17 Giugno 2021 Segnala una notizia

Roberto Vecchioni apre MonzaEstate. In 2mila per il professore

19 Giugno 2011

monzaestate_concerto_roberto-vecchioni-pubblico-mbDuemila spettatori hanno battezzato ieri sera l’arena allestita nel Cortile d’Onore della Villa Reale per la rassegna di musica leggera Monzaestate, organizzata dal Comune in collaborazione con Plus Onlus e diventata appuntamento tradizionale e di un certo prestigio a livello regionale.

A inaugurare l’edizione 2011 nientedimeno che il vincitore dell’ultimo Festival di Sanremo, Roberto Vecchioni, che ha presentato il suo tour “Il Professore”. L’artista milanese, ma nativo di Carate Brianza, è stato accompagnato sul palco da una band di sei elementi: Lucio Fabbri alle chitarre, mandolino e violino, Roberto Gualdi alla batteria, Massimo Germini alle chitarre, Stefano Cisotto alle tastiere, Eros Cristiani al pianoforte e alla fisarmonica e Antonio Petruzzelli al basso. monzaestate_concerto_roberto-vecchioni-mb

Davanti a quella che in mattinata sul prato di Pontida era stata indicata dal leader della Lega Nord, Umberto Bossi, come la futura sede di tre ministeri, il progressista Vecchioni (che non ha mancato di fare dell’ironia politica) ha ripercorso la sua carriera di cantautore fino al successo sanremese di “Chiamami ancora amore”. Le canzoni più applaudite quelle dei “bis” naturalmente: “Luci a San Siro” e “Samarcanda”.

I prossimi appuntamenti con Monzaestate sono con Francesco Renga il 23 giugno, Emma il 26 giugno, Cesare Cremonini il 10 luglio e Franco Battiato il 20 luglio.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi