30 Novembre 2020 Segnala una notizia

“Processo e morte di Stalin”: la prima nazionale in scena al Manzoni a Monza

22 Giugno 2011

stalin-liceo-donboscoI ragazzi del liceo “Don Gnocchi” di Carate, venerdì 24 giugno, alle ore 21, saranno protagonisti della prima nazionale “Processo e morte di Stalin”, tragedia scritta da Eugenio Corti, che si terrà presso il Teatro Manzoni, in via Manzoni 23, a Monza. Lo spettacolo, con la regia di Andrea Maria Carabelli, vedrà la collaborazione tra il liceo “Don Gnocchi” di Carate Brianza, la fondazione “Il   Cavallo rosso” e la fondazione “Costruiamo il futuro”.

«Dopo aver portato sul territorio numerose mostre abbiamo deciso di porci un nuovo traguardo: realizzare un’esposizione monografica dedicata alla vita e all’opera di un importante scrittore del Novecento come è Corti. L’intento è di promuovere un pezzo straordinario di cultura contemporanea, ad opera di un uomo che la Brianza ha imparato a conoscere e sta valorizzando» – ha detto Maurizio Lupi, presidente della fondazione Costruiamo il futuro in una nota stampa.

A vestire i panni di Stalin sarà Franco Branciaroli, accompagnato da un variegato cast di attori.
Per la prima volta dopo sessant’anni la tragedia di Corti verrà messa in scena da un folto gruppo di attori professionisti che coinvolgeranno un coro tragico di ventisette studenti di vari licei formati per lo spettacolo.

Il 25 e il 26 sono in programma le repliche. Per informazioni sui biglietti www.teatromanzonimonza.it/,
oppure carlotta@costruiamoilfuturo.it

stalin-ragazzi-2

 

Foto: gentilemente concesse dalla fondazione Costruiamo il Futuro

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi