04 Dicembre 2020 Segnala una notizia

A Cesano Maderno splende il tricolore di Martina Alzini

29 Giugno 2011

AlziniArrivoCesanoMLa freccia tricolore di Martina Alzini ha colpito ancora una volta, nella gara forse più importante fino ad ora per la squadra bianco-rossa, quella sulle strade di Cesano Maderno e davanti a tanti tifosi, amici e simpatizzanti.

Una volata perfetta come per ben cinque volte quest’anno l’atleta di Parabiago ci ha abituato e deliziato. La campionessa di Patron Giuseppe Fontana gioisce all’arrivo con le braccia al cielo dedicando la vittoria a tutto il team, mamma Manuela e papà Giancarlo sempre presenti a sostenerla.

Scaramanticamente il suo pensiero è quello dell’ultima comparsa con il tricolore sulle spalle, ma dopo la vittoria in settimana in pista, nella “Tre sere” nella sua Busto Garolfo, battendo nettamente i colleghi maschi e dopo questo bellissimo successo non si può nascondere che al bis e alla riconferma Martina ci crede.

AlziniFontanaSotto un sole cocente che indica finalmente l’inizio dell’estate, grande successo di partecipazione e dell’ organizzazione della manifestazione promossa da Cosma Ganassin spalleggiato dal suo staff BiciPlanet che, in memoria del figlio Lorenzo, tragicamente scomparso a fine Gennaio in un incidente stradale, ha voluto ricordarlo con una bella e sentita mattinata di ciclismo femminile.

Trenta i chilometri pedalati dalle donne esordienti, le prime a partire ed affrontare il circuito interamente pianeggiante snodato sul territorio di Cesano Maderno.

Nessun sussulto importante per tutta gara accesa solamente dall’attacco nel finale di Lisa Morzenti (Team Valcar) prontamente bloccato dalle cesanesi Alice Girani, Beatrice Bassani e Chiara Casalinovo che conquista sul traguardo la maglia di Campionessa Briantea 2011.

Sul lungo viale della Statale dei Giovi davanti al negozio BiciPlanet dove è posto l’arrivo entra in scena la freccia tricolore Martina Alzini che, in una progressione decisa rimonta e supera Elena Bissolati (Pianeta Rosa) seconda, ed Elisa Balsamo (Vigor).

Un successo importante quello della ragazza nata e cresciuta tra le file del Gs Busto Garolfo che dimostra un ottimo stato di forma in vista degli imminenti campionati italiani 2011 che si svolgeranno a Pomegliano il prossimo sabato, 2 Luglio. L’obiettivo è sicuramente quello di riconfermare il titolo tricolore consapevoli che, oltre al talento e alla buona condizione indiscussi, anche la fortuna deve fare la sua parte.

AlziniGanassinTra le allieve, lo squadrone di Guido Roncolato, Umberto Cantatore e Giancarlo Beretta ha mosso la corsa con la solita Sharon Rigamonti che tenta un azione solitaria a tre giri dalla fine: il suo attacco coraggioso e potente viene annullato dopo qualche chilometro delle atlete del Team Valcar. Buona anche la prestazione delle compagne che però, nel finale, non riescono ad inserirsi nelle prime dieci dell’ordine d’arrivo.

Un augurio speciale va alla varesina Greta Rossetti davvero sfortunata quest’anno, assente giustificata oggi e costretta ad un stop forzato causa virus intestinale.

I direttori sportivi e tutto lo staff dirigenziale della Sc Cesano Maderno Servetto sperano nel suo ritorno nella prova tricolore allieve di domenica 3 Luglio, così come la brianzola Gaia Ballabio vittima di un malore durante la corsa.

Archiviata la giornata di oggi, il pensiero è già rivolto al prossimo week end, uno dei più importanti della stagione: tutta la squadra partirà venerdì carica, determinata e affiatata sperando di risentire suonare e cantare a squarciagola l’Inno di Mameli.

{xtypo_rounded2}ORDINE D’ARRIVO DONNE ESORDIENTI:

1. Martina ALZINI (Gs Busto Garolfo – Sc Cesano Maderno Servetto) km 30 in 47’15” media 38,095 km/h; 2. Elena Bissolati (Piantea Rosa); 3. Elisa Balsamo (Vigor); 4. Martina Marra (Sc Bettolino Freddo); 5. Miriam Vece (Team Valcar); 6. Elisa Wackermann (Molinello Footon Servetto); 7. Silvia Persico (Team Valcar); 8. Allegra Maria Arzuffi (Gs Cicli Fiorin Despar); 9. Elena Pagani (Uc Puginatese); 10. Alice Cucchetti (Sc Canavesi)

ORDINE D’ARRIVO DONNE ALLIEVE:

1. Silvia Grotto (Breganze Lievori Detersivi Artuso Legnami) km 50 in 1h20′ media 37,500 km/h; 2. Arianna Fidanza (Eurotarget Tx Active Still Bike); 3. Sara Coffinardi (Gs Carrera Gauss); 4. sara Wackermann (Molinello Footon Servetto); 5. Martina Biolo (Sc Canavesi); 6. Claudia Cretti (Gs Villongo); 7. Sara Filippone (Sc Canavesi); 8. Chiara Galimberti (Team Valcar); 9. Sharon De Vicari (Breganze Lievori Detersivi Artuso Legnami); 10. Simona Crotti (Eurotarget Tx Active Still Bike){/xtypo_rounded2}

In foto:
volata Martina Alzini
Martina Alzini con il Presidente Fontana
Martina Alzini con l’organizzatore Cosma Ganassin
(Foto gentilemente concesse dall’ufficio stampa  – Marta Galimberti ©)

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi