05 Marzo 2021 Segnala una notizia

Volley: la prima volta della Sampietrina. Batte Triuggio e vola in prima divisione

29 Maggio 2011

sampietrina-volley-1divisioneGrande soddisfazione per il settore pallavolo della società GSO Sampietrina: la prima squadra ha conquistato la promozione in prima divisione, la massima categoria FIPAV a livello provinciale. Dopo 10 anni di tentativi sfumati e dopo la parentesi negativa della retrocessione in terza divisione di due stagioni fa, la squadra allenata da Annalisa Belotti e Luigi Corengia ha staccato il pass per il “paradiso”, centrando la seconda promozione consecutiva.

Il successo è arrivato al termine di una doppia sfida al cardiopalma con la Polisportiva Triuggese, perché da questa stagione il neonato comitato FIPAV di Monza e Brianza ha introdotto lo strumento dei playoff: scontro diretto, andata e ritorno, chi vince passa, per chi perde non c’è appello, può solo riprovarci l’anno successivo. La nostra squadra ha sfoderato una prestazione collettiva fantastica grazie alla quale ha compiuto un mezzo miracolo perché, in virtù del quarto posto conquistato nella stagione si è trovata a confrontarsi con la prima classificata nell’altro girone, avendo anche lo svantaggio di giocare la prima partita in casa.

I segnali che le cose potessero girare nel verso giusto c’erano tutti: in primis la gara di andata, dominata in gran parte dalle nostre ragazze che alla fine si erano imposte per 3 set a 1, ma anche la scaramanzia era favorevole dato che il luogo della sfida decisiva (Triuggio) era stato teatro della prima storica promozione dalla terza alla seconda divisione nel lontano 2001.

Dato il risultato di partenza, bastava strappare almeno 2 set alla Polisportiva Triuggese, che però dal canto suo è scesa in campo con il coltello fra i denti per tentare in tutti i modi di ribaltare la situazione e per non essere beffata dopo un intero campionato giocato da capolista. Nel primo set le padrone di casa non sbagliano una virgola, la loro determinazione non lascia molto spazio alle nostre che non possono fare altro che arrendersi sul 25-16. Nel secondo parziale la musica cambia, entrambe le squadre sfoderano una prestazione maiuscola e la partita si infiamma, anche grazie al numerosissimo e partecipe pubblico sugli spalti; la lotta è serrata e rimane punto a punto fino a metà del set quando le nostre ragazze, grazie a una difesa che non fa cadere una palla ed un contrattacco efficace da tutte le zone del campo trovano lo spunto per portarsi avanti e chiudere le contese sul 21-25.

Il Triuggio non si fa demoralizzare e nel terzo set ribalta la situazione: dopo un inizio equilibrato, sono le padrone di casa ad avere più benzina e a riportarsi avanti ancora una volta (25-19). L’altalena di emozioni non si interrompe nel quarto parziale, la tensione si taglia con il coltello, entrambe le squadre sanno che si stanno giocando un’intera stagione e in questa guerra di nervi la nostra compagine si dimostra la più forte, nel momento più difficile si stringe e gioca come un’unica entità, mentre dall’altra parte della rete le padrone di casa non reggono alla pressione e iniziano a commettere svariati errori gratuiti. Quando l’ultimo attacco Sampietrino viene inchiodato a terra può partire la festa in campo e sugli spalti per i tanti sostenitori giunti da Seveso. Le ragazze intonano cori, si abbracciano, non stanno più nella pelle per la soddisfazione di aver raggiunto un traguardo storico.

Per onore di cronaca va detto che la partita si chiude con la vittoria al tie break del Triuggio (15-11), ma mai sconfitta è stata più dolce, quello che conta è il passaggio di categoria che apre le porte di una nuova, emozionante ed eccitante sfida per le ragazze, gli allenatori e per la società.

In foto: Gatto Francesca, Riva Chiara, Vigliotti Barbara, Boz Valentina, Solera Roberta, Caruso Silvia, Pozzi Irene, Balzarotti Silvia, Gaviraghi Beatrice, Comini Valentina, Sannino Veronica, Gallina Valentina. (Gentilemente concessa dall’ufficio stampa della Gso San Pietrina Volley)

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi