03 Marzo 2021 Segnala una notizia

Sulbiate, outlet e Aicurzio: il rapporto è ai ferri corti

10 Maggio 2011

sulbiate-no-pedemontana2È un attacco frontale quello del comune di Aicurzio verso i “cugini” di Sulbiate e l’ipotesi di un insediamento di un outlet su una superficie di circa 40mila metri quadrati: una scelta che il sindaco di Aicurzio Baraggia e la propria giunta considerano una condanna per il tessuto commerciale, sociale e ambientale del proprio territorio. Per il sindaco di Sulbiate Stucchi si tratta invece per ora solo di un ipotesi al vaglio ma che potrà portare il risparmio di circa 100mila metri quadrati di territorio verde attraverso la galleria.

Il nodo centrale è la Pedemontana e il suo passaggio a Sulbiate: la città secondo il progetto preliminare doveva essere bypassata da una galleria di 800 metri che avrebbe ridotto al minimo l’impatto della nuova autostrada sulla città. Galleria che è però sparita dal progetto definitivo e ridotta a soli 150 metri, provocando le proteste di amministrazione e cittadini. A “soccorso” di questa situazione è arrivata l’ipotesi outlet, che secondo le parole del primo cittadino di Sulbiate Maurizio Stucchi, “potrebbe garantire l’interramento di buona parte dell’autostrada in cambio del permesso di costruire sul nostro territorio”. Ma Aicurzio non vuole sentire assolutamente parlare di questa ipotesi.sulbiate-sindaco_fantasma

«L’Amministrazione Comunale di Aicurzio di fronte a questa nuova e devastante scelta urbanistica
non può tacere, soprattutto di fronte alle tiepide reazioni sia in loco di pd e opposizione, sia nelle
municipalità circonvicine. Aicurzio si fa nuovamente portavoce sull’intero territorio vimercatese di una sincera difesa e salvaguardia del territorio, senza perseguire interessi economici locali immediati che nel tempo si rivoltano contro le intere comunità e il territorio allargato. Dobbiamo sollecitare le istituzioni provinciali, che ultimamente hanno dato timidi segni di risveglio verso una inversione di tendenza rispetto alla cementificazione selvaggia, affinché anche in questo caso sappiano “buttare il cuore oltre l’ostacolo” e privilegiare l’interesse generale piuttosto che l’effimero vantaggio localistico».

Ma per il sindaco di Sulbiate Stucchi le parole del collega di Aicurzio sono fandonie: «Siamo in fase di analisi e appena avremmo qualcosa di più concreto nelle mani convocheremo un tavolo aperto a tutti i sindaci limitrofi. Il nostro obiettivo è risparmiare circa 100mila metri quadrati di territorio che andrebbero erosi se l’autostrada fosse costruita in trincea, attraverso la costruzione della galleria che potrebbe attuarsi grazie alla convenzione con l’operatore interessato». L’ipotesi porta a uno scambio in cui l’operatore avrebbe si il via libera alla costruzione ma che in cambio dovrebbe garantire la realizzazione della galleria.

«Ad oggi non c’è nulla di definito – conclude il sindaco Stucchi – ma pensiamo che inserire il progetto in un’area già destinata ad uso commerciale e industriale, vicina al casello di Sulbiate e che porti la realizzazione della tanto sperata galleria, sia il compromesso migliore».

in foto: a destra il sindaco di Sulbiate Maurizio Stucchi in protesta

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi