28 Febbraio 2021 Segnala una notizia

Russi in “svendita totale”. A Vimercate è guerra sui manifesti elettorali

6 Maggio 2011

vimercate-manifesto-russiEpisodio increscioso martedì sera a Vimercate quando ignoti hanno imbrattato un manifesto della candidata del Pdl Federica Russi. Una pratica certamente non nuova in campagna elettorale, ma che in questo caso ha forse oltrepassato il limite con scritte come “svendita totale” o “una di tutti”.

«Quanto è apparso non lo vivo semplicemente come un insulto alla mia persona – dichiara Federica Russi – ma la cosa che mi fa più specie è il messaggio che è stato rivolto alle donne in generale. Sono rattristata dell’accaduto ma allo stesso tempo penso che chi ha compiuto questo gesto di disturbo merita davvero di essere compatito per la pochezza delle sue azioni. Non mi farò fermare da atti come questi che, al contrario, non fanno altro che rafforzare la mia volontà di apportare il mio contributo per Vimercate».

Anche il consigliere provinciale Rosario Mancino ha commentato l’accaduto: «Visto che è stata colpita una giovane ragazza del Popolo della Libertà, non mi stupirei che gli autori siano proprio coloro che nelle piazze criticano la donna oggetto, professando con ipocrisia del falso femminismo, e poi decidono di agire attraverso azioni da codardi che offendono direttamente e indirettamente proprio le donne. Esprimo la piena solidarietà a Federica Russi, auspicando che la vera condanna a queste azioni venga proprio da parte del mondo femminile, attraverso il loro sostegno il 15 e 16 maggio prossimo alla giovane candidata del PdL».

Un commento all’accaduto è arrivato anche dall’attuale vicesindaco di Vimercate Roberto Rampi (Pd), che proprio settimana scorsa aveva chiesto con una lettera aperta, un abbassamento generale dei toni in campagna elettorale «Se vogliamo salvare la politica o la smettiamo di fare polemiche sul nulla e su cose poco concrete oppure i cittadini si staccheranno sempre più. Nei giorni scorsi sono usciti casi come lo “sputo mediatico” su facebook di Carzaniga al ministro La Russa, adesso questo manifesto, certamente non piacevole, soprattutto perchè rivolto nei confronti di una donna, ma che penso non debba essere più di tanto enfatizzato e cavalcato per rinfacciare la colpa agli avversari politici».

in foto: il manifesto incriminato

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi