27 Febbraio 2021 Segnala una notizia

Monza: solidarietà e speranza. L’AIDO MB festeggia10 anni

4 Maggio 2011

Dopo dieci anni di costante lavoro come sezione indipendente l’A.I.D.O di Monza e Brianza festeggia. E sabato mattina, 7 maggio, al teatrino delle Villa Reale si terrà la manifestazione celebrativa per l’operato decennale della sezione brianzola.

L’occasione è il giusto momento per l’associazione di tirare le fila del lavoro compiuto fino ad ora e osservare il cammino percorso, fatto di traguardi raggiunti in tanti anni di attività solidale e di difficoltà affrontate, ma al tempo stesso è anche il momento per riflettere sugli obiettivi futuri.

Da segnalare i conferimenti che verrano consegnati a personalità del campo medico e istituzionale che maggiormente hanno aiutato l’associazione in questi anni.      

{xtypo_rounded_right2}La Sezione Provinciale A.I.D.O. di Monza e della Brianza  è presente in 45 comuni per un totale al a fine 2010 di 34.182 cittadini che hanno sottoscritto la dichiarazione di volontà a donare i propri organi e tessuti dopo la morte, così come riconosciuto dalla Legge italiana. {/xtypo_rounded_right2} L’ Aido lavora nel campo della donazione di organi, tessuti e cellule in base al principio della solidarietà, diffondendo la conoscenza di stili di vita che possano prevenire l’insorgere di malattie che richiedono come terapia il trapianto di organi. La sezione si occupa inoltre della raccolta delle dichiarazioni di volontà alla donazione di organi, tessuti e cellule post mortem a scopo di trapianto, sono semplici iscrizioni all’associazione completamente in accordo e quindi riconosciute dalla legge italiana.

‹‹I risultati raggiunti in questi dieci anni dall’associazione sono straordinari e ci rendono molto orgogliosi. Sapere che solo il 16% nella nostra provincia si oppone al prelievo contro il 30% del dato nazionale è confortante, significa che un buon lavoro è stato fatto e che la comunità recepisce l’importanza di un gesto come la donazione. Per quanto riguarda il futuro la speranza è che gli stessi risultati raggiunti fin’ora si mantengano nei prossimi anni›› –  commenta la direttrice della sezione Enrica Colzani. Volontari, medici e istituzioni regionali, provinciali e comunali hanno creato una solida sinergia che ha dato speranza a molti.

Info http://www.aidosezionemonzaebrianza.it

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi