27 Novembre 2020 Segnala una notizia

Monza, fingevano il malore e derubavano anziani. Arrestati due malviventi

31 Maggio 2011

indagato-entra-inbancaAttendevano che qualche cittadino prelevasse ingenti somme di denaro dalla banca e poi lo derubavano, fingendo di sentirsi male e spingendo la vittima ad avvicinarsi per aiutarli. Il fenomeno dei furti ai danni di coloro che avevano appena prelevato qualche migliaia di euro in banca, aveva assunto dimensioni sempre più “importanti” in Brianza e nel milanese, tanto da meritarsi la definizione di fenomeno “Filo di Banca” e spingere i carabinieri della Compagnia di Monza ad effettuare articolate indagini.

Il 31 marzo scorso C.R., classe ’45, si è presentato in caserma per denunciare un furto. L’uomo, residente a Monza, ha raccontato di essere stato derubato di 1200 euro appena prelevati all’interno della sua banca.

Il 15 aprile un milanese ha denunciato la medesima dinamica ai carabineri di Milano, ed 21 aprile un altro 50enne si è presentato alla caserma di Cinisello Balsamo raccontando la stessa storia. L’ultimo colpo messo a segno dalla coppia, risale alla scorsa settimana, quando una 48enne monzese si è vista strappare via ben 4000 euro prelevati in banca alcuni minuti prima. Il modus operandi dei malviventi descritto dalle vittime e la descrizione degli autori, è stato lo stesso per tutti i colpi.

indagato-inbanca-vittimaI due malviventi, individuata la vittima, la avvicinavano fingendo di passeggiare. Il più anziano dei due poi, simulava di sentirsi male o di inciampare e si gettava a terra, attirando l’attenzione di chi aveva prelevato, che si prodigava per aiutarlo senza accorgersi della mano lesta che in quel contesto si impossessava della busta con il contante appena ritirato.

Attraverso varie immagini registrate da telecamere di videosorveglianza individuate nei pressi degli sportelli bancari di riferimento, i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Monza sono riusciti ad individuare i due soggetti autori dei numerosi colpi. Due giorni fa i militari hanno seguito i presunti autori dei colpi e li hanno colti sul fatto mentre cercavano di derubare di altri 4500 euro un’anziana monzese.

Intervenuti appena resosi conto di quanto stesse accadendo, i carabinieri hanno infine arrestato A. M., pregiudicato 51enne originario di Bari e R. T., 54enne pregiudicato originario di Foggia. Entrambe sono finiti in carcere con l’accusa di furto aggravato.

In foto, alcune riprese delle telecamere di sorveglianza dell’indagato A.M. mentre entra ed esce dalla banca coprendosi il viso e scegli le sue vittime (gentilemente concesse dai Carabinieri del Nuclo Operativo Radio Mobile della Compagnia di Monza )

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi