04 Marzo 2021 Segnala una notizia

Monza, metalli tossici nei cibi, bevande, prodotti d’igiene. Un incontro pubblico per impare a difenderci

17 Maggio 2011

Metalli tossici che effetti hanno sulla salute? Sabato 21 maggio esperti cercheranno di rispondere a questa domanda nel convegno che si terrà a Monza in via G. Ferrari 6, organizzato dal Centro di Medicina Biologica.

L’evento, ad ingresso gratuito, vuole essere un momento rivolto alla cittadinanza per spiegare loro come difendersi dai metalli come piombo, alluminio, mercurio, cadmio e arsenico, insomma da tutte quelle sostanze che penetrano in maniera insidiosa nella vita quotidiana attraverso cibi, bevande, prodotti per l’igiene personale, aria.

“Purtroppo l’uomo contribuisce ad aumentare la presenza di tali metalli nell’ambiente e di conseguenza nell’aria e nel cibo. Anche taluni alimenti che acquistiamo per l’uso quotidiano contengono metalli tossici: dipende dal terreno in cui vengono coltivati, dalla vicinanza a terreni inquinati oppure a strade di traffico intenso, dall’acqua con cui viene irrigato il terreno ed infine dal materiale di imballaggio e conservazione utilizzato prima di finire nei nostri supermercati” – spiega la dottoressa Lorella De Mariani, biologa nutrizionista responsabile del Centro di Monza, accanto a lei al tavolo dei relatori ci sarà il professore Riccardo Stradi, professore ordinario Università Statale di Milano e il Dottor Franco Verzella presidente Dan Europe.

Per informazioni 039.2914149 [email protected]www.centrodimedicinabiologica.it

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi