09 Marzo 2021 Segnala una notizia

Monza: arrestati e processati per direttissima due pregiudicati trovati in auto armati

11 Maggio 2011

carabinieriFermati per un banale controllo stradale, due pregiudicati calabresi residenti a Monza, sono finiti in tribunale per possesso di arma da fuoco. Nel tardo pomeriggio di martedì, poco dopo le 17.50, una pattuglia del Nucleo Operativo e Radiomobile di Monza ha fermato un’auto durante un servizio di controllo del territorio. A bordo del veicolo due occupanti, che sono apparsi ai militari abbastanza nervosi.

A seguito della perquisizione della loro auto, è venuta fuori una pistola semiautomatica marca Beretta Calibro 7,65, con relativi 5 colpi. L’arma, tra l’altro, è risultata rubata a Desio lo scorso 22 dicembre.  F.A., calabrese 63enne residente a Monza, e C. D., 45enne salernitano pluripregiudicato e residente a Monza, sono stati arrestati per possesso illegale di arma da fuoco.

Questa mattina, durante il processo per direttissima che ha visto assolvere F.A. e patteggiare C.D un anno e quattro mesi di condanna, non è emerso a cosa servisse loro la pistola. Sono in corso accertamenti per verificare quale fosse il potenziale obbiettivo dei due.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi