01 Marzo 2021 Segnala una notizia

Monza, architetti con Mariani. «Riscatto Villa Reale dopo anni di incuria»

5 Maggio 2011

convegno_architetti_villa_realeAnche il Collegio Ingegneri e Architetti della Brianza per le sorti di Villa Reale. Giovedì mattina, infatti, nel salone d’onore della reggia monzese, si è svolto il convegno ‘La Villa Reale di Monza, dopo cent’anni’, organizzato dal Collegio con la partecipazione dell’assessorato alla Cultura del comune di Monza.

Dopo l’introduzione di Chiara Ongaro, presidente del Collegio, che ha definito «sfocata» la struttura piermariniana, e ha dato il proprio placet per il recupero privato, si sono succeduti Marco Mariani, sindaco di Monza, e Dario Allevi, presidente della Provincia. Il primo cittadino, nonché presidente del Consorzio per la gestione del Parco e della Villa Reale, non si è lasciato fuggire l’occasione per puntualizzare alcuni temi: «Dopo 100 anni di incuria, – ha detto Mariani – eccetto, forse, gli ultimi 20 con l’aggiustamento del piano nobile, ci sono finalmente i soldi per recuperare la Villa Reale. In questi mesi mi sono sentito dire di tutto, ma guardiamo avanti per il bene della città. Il modello di riferimento resta Schonbrunn, dove la cultura, come in tutto il resto del mondo, non è gratis».

Si accoda Allevi, che ricorda la possibile partnership con Banca Intesa e l’incontro avvenuto con i vertici del gruppo, per poi virare verso Expo 2015, «Monza si proporrà come una delle sedi principali del grande evento che interesserà la città di Milano, la Villa Reale sarà pronta e giocherà un ruolo di primo piano».

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi