28 Febbraio 2021 Segnala una notizia

Allarme lanciato da un residente: «Lo Sporting Club di Monza va a fuoco»

1 Maggio 2011

sporting-incendioUn lampo di luce nella notte e poi un vasto incendio che ha distrutto parte dello storico ed esclusivo “Sporting Club” di Monza in viale Brianza. L’ipotesi più accredita sulle cause al momento pare essere quella del corto circuito avvenuto alle 4 di questa mattina e che poi ha avvolto nelle fiamme la villa.

Una telefonata di un residente arrivata alla centrale dei Vigili del Fuoco nel cuore della notte, ha allertato le autopompe di Monza, Lissone, Carate, Desio e Milano, che in pochi minuti sono giunti sul posto unitamente ai carabinieri della Compagnia di Monza.

sporting-incendio-2

Dal corpo centrale dell’edificio, sede di grandi occasioni, ricevimenti, convegni e pranzi, e dove si trova la sala tv ha preso inizio inspiegabilmente l’incendio, avvolgendo in pochi minuti le scale ed il soffitto. Sono state necessarie quattro ore per domare le fiamme. «Siamo sconvolti, ma pronti a reagire già da oggi – dichiara il Presidente Alessandro Castelli – Lo faremo per noi e per tutti i nostri soci che nello Sporting Club vedono più una casa che un semplice circolo». Le sale della storica villa che ospita l’elegante club, punto di riferimento per un’élite di monzesi, non sono state completamente danneggiate, benché la parte centrale abbia riportato vistosi danni al soffitto. Un Vigile del Fuoco, entrato nelle sale dello Sporting per individuare il focolaio principale, è rimasto ferito. Una tegola o forse una lastra di marmo, gli è caduta in testa fracassandogli il casco. L’uomo, soccorso dai colleghi e subito affidato alla Croce Rossa, se la caverà in cinque giorni e non riporterà fortunatamente conseguenze.
sporting-incendio-3

«Vogliamo ringraziare carabinieri, vigili del fuoco e polizia per l’attività svolta – prosegue il presidente Castelli – e soprattutto per la celerità con cui hanno provveduto affinché nessuno potesse correre rischi». Le indagini sulle cause dell’incendio, che ha certamente provocato ingenti danni economici, per il momento sono orientate a considerare accidentale l’accaduto. Attualmente sono in corso le verifiche per capire quale sia stata la causa scatenante, verifiche i cui risultati saranno comunicati nei prossimi giorni alla proprietà, l’Immobiliare Sporting Spa.
L’episodio ha comportato la sospensione temporanea delle attività, che tuttavia, assicurano i vertici, riprenderà in tempi brevissimi «Vogliamo rassicurare tutti i soci – conclude Castelli – che la vita dello Sporting Club non si fermerà. Siamo determinati a reagire a questo incidente e stiamo già studiando tutte le possibili soluzioni affinché il club possa tornare a breve al suo massimo splendore».

sporting_club_incendio_010511

Foto: Marizio F. e M.S.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi