04 Marzo 2021 Segnala una notizia

Laura Garavaglia è stata uccisa da una grave malattia

8 Maggio 2011

ambulanza-interno-mbUna malattia letale, capace di innescare un’emorragia terribile, sarebbe la risoluzione al giallo della morte di Laura Garavaglia, la pensionata 61, trovata morta dal marito lo scorso giovedì, nel bagno del loro appartamento di via Medici 22. A dirlo è l’Istituto di Medicina Legale di Milano.

Era una bellissima donna, Laura Garavaglia, amante della vita, dei viaggi intorno al mondo e del suo lavoro di hostess, che aveva lasciato per andare in pensione e godersi l’amato marito E.D. L’uomo, giovedì pomeriggio scorso era uscito per andare a fare una passeggiata con un amico, dopo pranzo. Aveva salutato la sua compagna di vita dandosi appuntamento per un’ora più tardi. Quando è rientrato a casa però, l’uomo si è reso conto che Laura fosse priva di sensi nel bagno di casa. Inutile la corsa del 118, al loro ingresso in casa, la 61enne era già morta. La strana ed importante emorragia, la mancanza di apparenti tagli accidentali sul suo corpo, aveva spinto i carabinieri della Compagnia di Monza a non escludere l’ipotesi omicidiaria. Il corpo della donna, trasportato a Milano per l’autopsia, è stato esaminato questa mattina. Il referto dei medici dell’Istituto di Medicina Legale, parla di una patologia grave come causa della forte emorragia che ha ucciso la donna. Non è ancora noto se la vittima fosse o meno a conoscenza della malattia.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi