04 Marzo 2021 Segnala una notizia

I Conti in banca dei brianzoli diminuiscono. Monza fa eccezione

17 Maggio 2011

soldi-MBIl conto bancario medio per abitante in Brianza è 15mila euro, -06% rispetto ad un anno fa. Ma non tutti sono diventati più poveri Monza per esempio è in controtendenza, il dato medio è di olre 30mila euro con un +4,6%. Subito dopo Monza, troviamo Vimercate con 25mila euro, seguita da Barlassina e Seregno (24mila). “Crescono” di più i Comuni di Verano Brianza, Triuggio e Bellusco, con una variazione dei depositi in un anno rispettivamente di +28%, +16,8% e +16,7%.

A delineare i depositi medi dei cittadini brianzoli ci ha pensato l’Ufficio Studi della Camera di commercio di Monza e Brianza e del Comune di Monza su dati Banca d’Italia e Istat.

deposito-crisi-mb-tabellaMonza nella classifica dei capoluoghi lombardi più “ricchi” è anche quella cresce di più rispetto a Milano (+1,7%) Brescia (nessuna variazione) e Bergamo  (+2,6%). E l’impiego medio per abitante nel è pari a 55mila Euro, mentre si ferma a 26mila euro la media provinciale. Monza è anche il Comune della Brianza con più sportelli bancari (105), che sono complessivamente 485 in tutta la Brianza.  «Monza è già balzata agli onori della cronaca all’inizio di quest’anno – afferma il primo cittadino Marco Mariani –  per essere ai vertici della classifica delle città italiane con il miglior livello di qualità della vita. Le statistiche odierne confermano, anche nella parte economica».

«E per far fronte alla crisi gli imprenditori hanno messo mano ai loro risparmi personali per mantenere la loro attività»  – spiegano dalla Camera di commercio. Tra il tra 2010 e 2009  nei capoluoghi regionali la variazione dei depositi si ferma a + 2,1%, contro il +17,4% registrato lo scorso anno. Il presidente Edoardo Valli ha commentato i dati emersi: « gli imprenditori hanno mostrato un grande senso di responsabilità e attaccamento all’attività imprenditoriale, la riduzione dei risparmi accumulati di generazione in generazione rappresenta comunque un segnale preoccupante di un cambiamento strutturale che non possiamo ignorare. E’ necessario quindi pensare a misure importanti in grado di garantire una ripresa diffusa e duratura».

deposito-medio-mb-grafico

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi