25 Febbraio 2021 Segnala una notizia

Dall’autodromo alla “cucina” il passo è breve. Sias: “Presto un nuovo ingresso”

15 Maggio 2011

Monza-autodromo_MBL’autodromo Nazionale di Monza ha bisogno di un nuovo ingresso e di una biglietteria attiva tutto il giorno in particolare per gli eventi internazionali. Ad oggi, ad un solo custode è lasciata la gestione della biglietteria e della custodia dell’ingresso principale, un po’ poco a detta di alcuni visitatori accorsi a Monza in occasione della Super Bike, l’altro fine settimana. Guarda il video

«Mi sono recato in autodromo, all’ingresso principale di Vedano, per comperare i biglietti della gara sbk di domenica venerdì scorso – racconta R.A., milanese – e quando sono arrivato all’ingresso non c’era nessuno. Insieme a me c’erano alcuni turisti stranieri, che mi hanno chiesto dove andare e come fare. Sul gabbiotto dell’ingresso c’era un cartello scritto a pennarello che diceva “vendita biglietti”». Deciso a comperare i suoi biglietti, R.A. ha chiesto informazioni a tre persone sedute appena fuori dalla casa dei custodi «Una signora mi ha risposto che venerdì l’ingresso era libero, e che per la domenica bisognava tornare il giorno stesso – e prosegue – Le ho risposto che dovevo prendere dei biglietti per delle altre persone e lei mi ha detto che allora me li avrebbe venduti, visto che il marito che fa da custode li può smerciare. Così è stato, anche se per darmeli in pratica mi ha portato a casa sua, in cucina. Non l’ho trovato molto professionale, ecco tutto, ma i ticket erano queli buoni ed al prezzo giusto». Per verificare le informazioni del visitatore, di questo racconto di un’Italia che sempre si arrabatta, noi di MB news siamo tornati sul posto venerdì, a ridosso della competizione WTC, ecco come è andata: vedi il video.

Ad accoglierci c’era il custode in biglietteria, che alla richiesta di prevendite ha spiegato normalmente non ne vengono fatte, ma in risposta alla nostra insistenza circa l’acquisto di numerosi ticket, ci ha fatto accomodare nell’ufficio al piano terra della struttura che si trova a pochi passi dal gabbiotto. Senza nulla togliere alla cordialità e professionalità di questo signore, ci siamo resi conto che una prevendita ed una biglietteria con una struttura più ampia, sarebbero sicuramente più utili a turisti provenienti da fuori Monza e dall’estero.

Interpellato Paolo Guaitamacchi, neo Presidente della Sias e quindi dell’Autodromo, ha parlato di future migliorie «Sappiamo che l’ingresso del circuito non sia a livello, e stiamo facendo un po’ i conti con il bilancio per capire come intervenire – dichiara – è evidente che al più presto l’Autodromo di Monza debba essere dotato di una struttura fisicamente ed logisticamente diversa per il servizio al pubblico». D’accordo anche L’assessore provinciale allo Sport Andrea Monti, che auspica un lavoro congiunto tra Provincia e Sias «Il circuito e i servizi sono il biglietto da visita per i turisti – dichiara – in molte altre strutture del mondo, quando si entra all’Autodromo si trova ben altro. Il circuito monzese deve avere un appeal più internazionale. Noi dobbiamo fare la nostra parte, sia chiaro, sarebbe bello creare un punti info turistico e sportivo, rimodernato, che funga da biglietteria, proprio all’ingresso».

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi