08 Marzo 2021 Segnala una notizia

Calcio: poker della Fiamma ai danni della Juventus

16 Maggio 2011

La Fiamma onora nel migliore dei modi il campionato, chiudendo davanti al pubblico amico con un perentorio 4-1 ai danni della Juventus. Sugli scudi Mariane Gaburro, autrice di una pregevole tripletta. Poker biancorosso ad opera di Lidia Cereda su punizione. Gol della bandiera per la Juventus allo scadere direttamente da calcio d’angolo.

Al 2′ punizione per la Juventus: sul pallone Moscia, ma la Fiamma chiude in corner. Al 6′ discesa di Bruno verso l’area avversaria, ma Falbo chiude in calcio d’angolo. Al 7′ doppio tentativo biancorosso: prima Missaglia poi Moroni, ma per entrambe c’è poca fortuna. Al 18′ fallo di Usseglio su Lidia Cereda: l’arbitro riprende verbalmente la numero 11 bianconera, ma non estrae il cartellino. Poco dopo è Daniele ad atterrare Gaburro al limite dell’area: il sig. Dalla Palma fischia la punizione. Sul pallone Moroni, ma la sua conclusione viene ribattuta e l’azione sfuma. Al 22′ bella chiusura difensiva di Corinne Cereda. Al 27′ Moscia viene fermata in fuorigioco: sul ribaltamento di fronte, azione personale di Gaburro che infila l’angolino alla destra del portiere per il vantaggio biancorosso. Al 33′ è ancora Gaburro a rendersi pericolosa con un cross in mezzo: da fuori area arriva Moroni, che calcia al volo ma la sfera termina alta. La Juventus non crea grossi pericoli alla porta difesa da Vignati: al 42′ è Postiglione a bloccare la folata offensiva bianconera. Al 45′ arriva il raddoppio biancorosso: ancora un’azione solitaria di Gaburro che mette a sedere Ciullo, la dribbla e insacc il 2 – 0.

Nella ripresa – già al 50′ – Gaburro va vicino al terzo gol, ma la sfera termina di poca alta sopra la traversa. Ma la rete è nell’aria e si concretizza due minuti più tardi: ancora Gaburro si porta avanti il pallone, supera la diretta avversaria e segna la tripletta personale. Al 61′ è la Juventus a rendersi pericolosa: ci prova Boniforte, ma la palla balla sulla linea senza oltrepassarla. Al 70′ Moscia si trova sola in area, ma perde l’attimo fuggente e l’azione sfuma. Tre minuti più tardi Boniforte fa fallo su Moroni: l’arbitro estrae il giallo, la bianconera protesta in modo veemente e rischia l’espulsione. L’arbitro la grazia su intercessione di mister Panigari, entrato sul terreno di gioco per difendere la sua giocatrice. Al 74′ ottima discesa sulla fascia di Bruno che crossa per Moroni, ma il tentativo è ribattuto dalla difesa bianconera. Al 76′ punizione per la Fiamma (con ammonizione per Daniele): sulla palla va Lidia Cereda, ma il suo tiro termina sulla traversa. All’85’ Moroni crossa in mezzo per Gerosa, sola davanti alla porta: Ciullo para. All’89’ c’è gloria per Bovari – subentrata a Vignati qualche minuto prima – grazie ad un ottimo intervento in uscita. Nei minuti di recupero ancora emozioni: prima la Fiamma cala il poker su punizione di Lidia Cereda, poi la Juve trova il gol della bandiera con Moscia direttamente da calcio d’angolo.

Termina così la prima avventura biancorossa in serie A2: sono 21 i punti raggranellati durante la stagione dalla Fiamma, che valgono la salvezza anche se con un po’ di batticuore.

{xtypo_rounded2}CAMPIONATO FEMMINILE SERIE A2 – 22^ GIORNATA

FIAMMAMONZA-JUVENTUS TORINO 4-1 (2-0)

FIAMMAMONZA: Vignati (82’ Bovari), Cereda C., Cereda L., DiNatale, Galbiati, Postiglione, Moroni, Straniero, Gaburro (56’ Gerosa), Bruno, Missaglia (62’ Stefanoni). A disp.: Cambiaghi, Fili, Grosso. All.: Paggi.

JUVENTUS: Ciullo, Cenzato, Bianco (54’ Zoggia), Pisano, Daniele, Falbo, Moscia, Boniforte, Calà, Giuliano, Usseglio (69’ Colucci). A disp.: Turano. All.: Panigari.

ARBITRO: Dalla Palma di Milano (Caradonna – Ampofo)
RETI: 27’, 45’ e 52’ Gaburro (F), 92’ Cereda L. (F), 93’ Moscia (J)

NOTE: Ammonite: Boniforte (J) e Daniele (J) Angoli: 4 a 2 per la Juventus. Recupero: 1’ pt – 3’ st{/xtypo_rounded2}

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi