07 Marzo 2021 Segnala una notizia

Arianna Salvi, ginnastica Pro Lissone, quarta agli assoluti vinti da Vanessa Ferrari

29 Maggio 2011

Salvi-Arianna-Assoluti-MedaParata di stelle della ginnastica artistica nazionale nell’ultimo weekend di maggio. Meda diventa cosi’ il centro delle finali dei campionati assoluti e porta al Palameda il pubblico delle grandi occasioni per una tre giorni tutta da godere.

La Pro Lissone portava in gara 2 ginnaste (unica societa’ italiana insieme a Novi Ligure a schierare 2 atlete in queste finali) Arianna Salvi e Chiara Franco. La kermesse inizia atipicamente alle 16.00 del venerdì pomeriggio ma arriva subito un ottimo il risultato per la Salvi che sui quattro attrezzi raggiunge con il quarto posto il suo miglior traguardo da quando gareggia per gli assoluti.

“E’ per lei e tutti noi un bellissimo traguardo – dicono Massimo Gallina e Federica Gatti, i due tecnici della Pro – anche perchè davanti a lei c’è proprio un podio di altissimo livello basti dire che sul gradino più alto ritroviamo Vanessa Ferrari “.

Salvi-Arianna-MedaMa non è finita, a premiare Arianna è giunto anche il regalo della qualificazione alle finali di attrezzo per corpo Libero e parallele asimmetriche dove nelle giornate di sabato e domenica le migliori 6 atlete italiane si contendevano il primato assoluto di specialità. E’ allora il sabato pomeriggio che Arianna Salvi si schiera alle parallele ma una sequenza di tre settimane continue di gare le gioca un brutto scherzo ed una caduta ad inizio esercizio compromette il risultato finale ma non l’esecuzione che, ricominciata con il salto di ingresso, le permetteva di mostrare tutto il suo valore.

Grande invece la gara della domenica dove ci si giocava la prova di specialità al corpo libero; molto bella l’esecuzione pulita e decisa che le vale un altro quarto posto dietro a Carlotta Ferlito e Vanessa Ferrari pari merito al primo posto (premiata pero’ col titolo la Ferlito perche’ atleta piu’ giovane) e Francesca De Agostini a testimoniare la caratura tecnica delle migliori ginnaste su podio. Al debutto agli assoluti era stata chiamata anche Chiara Franco, ginnasta molto bella da vedere che in questi 3 anni alla Pro Lissone ha migliorato tutti i suoi numeri fino ad entrare fra le top ginnaste a giocarsi il titolo italiano.

L’emozione della prima volta forse ha influito e la Franco sporca la prima prova alla trave con una caduta ma si riprende ed esegue un buon esercizio al corpo libero che premia anche lei in un anno dove ha contribuito sensibilmente con la Salvi e le altre compagne al titolo di vice campionesse italiane a squadre in A1. Ritroveremo la Salvi il 9 luglio a Mortara in un quadrangolare internazionale dove avrà modo di continuare questa striscia che la vede ad altissimo livello.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi