07 Marzo 2021 Segnala una notizia

A Monza trionfa la classica con EquiVoci Musicali e le 8 stagioni di Arcantico

1 Maggio 2011

Equivoci-Musicali-ArcanticoGrandissimo successo di pubblico sabato sera 30 aprile al Teatro Binario7 di Monza per lo spettacolo-concerto proposto da EquiVoci Musicali all’interno della nuova stagione musicale “Terra_percorsi di musica sostenibile”, diretta da Alberto Turra e Basilio Santoro.

In un teatro letteralmente gremito di pubblico l’orchestra Arcantico, diretta dal primo violino solista Cinzia Barbagelata, ha in principio stregato la platea con le celebri quattro stagioni di Vivaldi e, a seguire, Las cuatro estaciones porteñas (Le quattro stagioni di Buenos Aires) del compositore argentino Astor Piazzolla, dove gli archi hanno accompagnato la fisarmonica solista di Nadio Marenco.

Se ha certamente colpito la bravura e il virtuosismo dei solisti Barbagelata e Marenco la forza dell’ensemble non è stata da meno. Precisa e iperrealista nell’eseguire i quadri descrittivi della musica di Vivaldi l’orchestra Arcantico, nella seconda parte del programma, ha saputo farsi apprezzare anche per la capacità di interpretare la passione e la densità delle stagioni di Piazzolla, più interessate a descrivere i paesaggi dell’anima e la dimensione umana ed interiore della temporalità. Un’ora e mezza di musica intensa che il pubblico ha spesso interrotto con applausi prolungati fino alla standing ovation finale che ha costretto i musicisti al bis con Libertango, prima di congedarsi.

Marenco-PiazzollaUna produzione che ha cercato anche di rinnovarsi nelle modalità espositive. Sulle pareti del teatro, per tutta la durata del concerto, le videoproiezioni curate da Andrea Zaniboni hanno descritto e accompagnato anche visivamente le emozioni sonore regalate dai musicisti.

“Siamo molto contenti – sottolinea Rachel O’Brien, direttrice artistica di EquiVoci Musicali – perché la risposta di Monza ha dimostrato quanto ci sia “fame” di musica classica. Laddove c’è professionalità ed innovazione, ad un costo accessibile, arriva anche il pubblico. Mi spiace molto per quelle persone che, non avendo prenotato, non sono riuscite ad entrare. Non ci aspettavamo un ritorno così, pur avendo coinvolto artisti di altissimo profilo. Il merito è anche dei partner, da Radio Life Gate al Teatro Binario7 che, pur non avendo una particolare tradizione di concerti o rassegne classiche nella sua programmazione, ha creduto nelle nostre proposte e ci ha dato spazio. Se abbiamo vinto questa scommessa lo dobbiamo certamente anche a loro, dalla direzione artistica di Turra e Santoro a tutto lo staff davvero molto professionale. Sono contenta che il prossimo 28 Maggio presenteremo qui una nostra nuova produzione.”

“Note per la semina: il concerto eco-sostenibile”, è questo l’appuntamento per gli appassionati di classica che EquiVoci Musicali si appresta ad offrire al Binario7. Per rimanere informati sull’iniziativa è possibile visitare il sito www.equivocimusicali.com.

Equivoci-Musicali-Arcantico1

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi