01 Marzo 2021 Segnala una notizia

Un giovane novese della Croce Rossa parte in soccorso dei migranti africani

18 Aprile 2011

Pighetti-Simone-criMentre in Sicilia continua il lavoro dei volontari della Croce Rossa, tra assistenza ai trasferimenti da Lampedusa, strutture d’accoglienza e soccorso agli sbarchi, il Pioniere novese Simone Pighetti, Delegato Locale per la Protezione Civile, partirà sabato 23 aprile per il campo di Mineo, a Catania, dove resterà per 15 giorni.

Volontario in Croce Rossa da molti anni, Pighetti si è distinto nelle attività di Protezione Civile collaborando in passato con la Divisione emergenze della Provincia di Milano ed ora con il Comitato provinciale di Monza e della Brianza.

Da qualche anno è delegato tecnico locale di Protezione civile per il Comitato di Nova Milanese.  “A lui – sottolineano gli amici della CRI novese – l’augurio migliore da tutto il Comitato Locale, per il lavoro che andrà a svolgere”.

A Mineo darà il suo contributo nelle attività di accoglienza e sostegno ai migranti presso il “Villaggio della Solidarietà”, dove la CRI svolge assistenza sanitaria, preparazione e distribuzione pasti, mediazione culturale, interpretariato linguistico. Sono 127 gli operatori della Croce Rossa Italiana impegnati nel centro, dove sono ospitati 1858 migranti di differenti nazionalità. Tra di loro ci sono anche 39 minori di età diversa, il più piccolo ha solo pochi giorni.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi