07 Marzo 2021 Segnala una notizia

Seregno, in migliaia per correre: 100 km, amatori, un vero successo

3 Aprile 2011

centochilometri2011-seregnoUn successo la “Giornata Podistica Seregnese” organizzata dal Comune in collaborazione con l’associazione Marciacaratesi. Di più non ci si poteva aspettare, perché oltre la tradizionale Cento Chilometri – Trofeo Italsilva, alla “IAU 50k World Trophy – Trofeo Gelsia” e alla “Gelsia Half Marathon” ha preso il via la prima edizione della StraSeregno, due tracciati scelti per far conoscere i Parchi “Brianza Nord” e “Porada” nonché zone e quartieri della città.

Il tracciato, con partenza e arrivo a Seregno, ha previsto il passaggio nei Comuni di Cabiate, Mariano Comense, Giussano, Verano Brianza, Carate Brianza, Albiate, Sovico, Macherio, Biassono, Monza e il suo Parco, Vedano al Lambro, Lissone e Desio.

045-100km2011Qualche migliaio in totale i partecipanti che fin dalle prime luci dell’alba si sono ritrovati: i primi ad allacciare le scarpe sono stati quelli della 100 km Trofeo Italsilva il cui start è stato dato alle 7 del mattino. Dopo 6h53’26” ha vinto, come da pronostico Antonio Armuzzi della Cantù Atleticas secondo Ivan Cudin della Udinesi Uoei in 7h08’55”, terzo Nerino Paoletti della Maratolandia in 7h37’32”. Tra le donne la lotta è stata fino all’ultimo tra la favorita Monica Casiraghi e Francesca Marin della Runners Bergamo. Ha vinto per un solo minuto e otto secondi l’atleta della provincia di Lecco, chiudendo la gara in 8 ore 11’53”.

Per la gara della 50 km con il tempo 3 ore 12’00” la 50 km di Seregno, prova valida per la Coppa del Mondo, ha trionfato Walter Sartor, trentottenne fisico sanitario di Cuneo. Sartor, in forza alla A.S.D. Dragonero con una media di 3,50 ha distaccato di 3’05” Paolo Bravi, atleta del Grottini Team. Completa il podio Michele Chiefari del Marathon Club Imperia con un tempo di 3 ore 20’11”.

È invece Noemy Gizzi, che bloccato il cronometro sulle 3 ore 35’52”, ad aggiudicandosi la prova femminile della 50 km. La Gizzi, dell’Atletica 85 Faenza ha staccato Giuliana Arrigoni della 3 Life di 17’31”.

Nella prova di 21 km, la Gelsia Half Marathon, il vincitore è il marocchino Lahcen Mokraji, della Daini di Carate Brianza, con il tempo di 1 ora 7’06”. Il Marocchino ha staccato di 1’30” Corrado Mortillaro della Atletica Palzola. Bronzo per Igor Rizzi, in forza al Gruppo Alpinistico Vertovese in 1 ora 9’26”. Ottimo il quarto posto di Filippo Ba, atleta della Riccardi che al 18 chilometro ha cambiato ritmo staccando il gruppo, tra di loro anche il fortissimo Pietro Colnaghi, ed è andatao a chiudere la gara con il suo personale di sempre 1 ora 10”.

Con una brillante prestazione, in campo femminile, si è imposta Stefania Benedetti del Gruppo Alpinistico Vertovese in 1 ora 17’24”, staccando di 51” Eliana Patelli dell’Atletica Valle Brembana. Sul gradino pi basso del podio Silvia Moreni (Atletica La Torre) con il tempo di 1 ora 22’50”.

La ricca “Giornata Podistica Seregnese” è stata baciata da un sole che ha anticipato nelle temperature l’estate. Una domenica praticamente perfetta se non fosse che sotto il profilo tecnico l’organizzazione deve ancora migliorare: a detta degli atleti i km non erano ben misurati, e in particolare l’ultimo risultava più lungo, e non di poco, rispetto agli altri, pur se la somma riportava i tracciati nei chilometraggi previsti. Non sempre gli addetti al percorso segnalavano con puntualità il tracciato creano a volte non poca confusione negli atleti già provati dalla fatica.

{gallery}2009/gallery/100km2011{/gallery}

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi