07 Marzo 2021 Segnala una notizia

Motoclub Vimerate al Ducati Desmo Challenge: Valia 12°, Rozzaa 5°

5 Aprile 2011

motoclub-vimercate-valiaIl Motoclub Vimercate era impegnato sul circuito di Misano Adriatico nella prima prova del Ducati Desmo Challenge con l’impegno di difendere il titolo nella categoria “superstock”, conquistato per il secondo anno consecutivo dal Team Spring.
La squadra di Matteo Colombo ha rimpiazzato Roberto Rozza, che ha creato una propria squadra sempre sotto le insegne del motoclub Vimercate, con Alessandro Valia.

Valia ha un curriculum di tutto rispetto: collaudatore della Ducati, campione italiano “supersport”, ha corso nel mondiale “superbike” e “supersport” e nelle ultime due stagioni ha vinto il Ducati Demo Challenge nella classe “Protwin”: restava da verificare il suo adattamento alla Ducati 1198.

Una lotta in famiglia, quindi, nel sodalizio vimercatese che però non ha impedito alle due squadre di condividere il medesimo box del circuito romagnolo.

Quest’anno le due classi maggiori (sbk e stock) corrono assieme, pur con classifiche separate all’interno del trofeo.

motoclub-vimercate-rozzaE’ stata quindi una sorpresa per tutti quando il neo acquisto Valia ha staccato un tempo stratosferico, mai realizzato con una stock: con 1.41.240 è stato preceduto di soli 9/100 dal “poleman” lo sloveno Thomas Svitok. Per capire il valore del tempo spiccato da Valia  va ricordato che le superbike hanno oltre venti cavalli di potenza in più, utilizzano gomme “slick” del campionato mondiale e sono pesantemente modificate nella ciclistica e nella gestione elettronica; il secondo tempo della classe “stock” è stato realizzato proprio da Roberto Rozza, staccato di un secondo e mezzo e caduto nel tentativo di migliorare l’ottavo posto in griglia.

Al via i primi tre scattavano bene e iniziavano una lotta fatta di giri veloci: Alessandro Valia, al quarto giro attaccava per saggiare la reazione di Maggiori e Grandi (sorpassato in un curvone da 250 km/ora!) poi, vista l’impossibilità della fuga si limitava a controllare i primi due in attesa del rush finale. L’altro pilota del Motoclub Vimercate, l’acciaccato Roberto Rozza, viaggiava tranquillo in ottava posizione.

Al settimo giro tre inseguitori si riportavano sotto ma nella concitazione Caspon sbaglia la frenata alla curva della Quercia e centra la moto del team vimercatese, trascinandola nella sabbia della via di fuga: con abilità e fortuna Valia riesce a non cadere e riparte ma ormai è passato mezzo minuto, mancano tre giri alla fine e la moto lamenta qualche problema.

Alla fine taglia il traguardo dodicesimo assoluto e quarto della categoria “stock”, un ben misero bottino, anche se resta la soddisfazione dello spettacolare giro veloce di 1.41.571.

Rozza, favorito dall’accaduto, riesce a recuperare un’altra posizione e terminare quinto assoluto e primo della “stock”.

E’ stata una buona giornata per il sodalizio vimercatese e poteva essere un’altra doppietta senza l’incidente a Valia, ma per ora resta ancora una volta la prima posizione nella classifica generale. Il prossimo appuntamento è sul circuito di Varano de’ Melegari il 7/8 maggio.

In foto: sopra Alessandro Valia, sotto Roberto Rozza

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi