04 Marzo 2021 Segnala una notizia

Monza. Un pallone per l’amicizia: fischio d’inizio per il Trofeo della Pace

26 Aprile 2011

trofeo-paceUn trofeo per la pace, per favorire la pratica del calcio, l’amicizia e l’integrazione tra persone residenti sullo stesso territorio ma di diverse culture, tradizioni e religioni. Questo lo spirito fondante del Trofeo della Pace, promosso dalla sezione di Monza Brianza della UPF/Universal Peace Federation che, giunto alla sua sesta edizione, prenderà il via il prossimo 1° maggio.

La pratica di uno sport può davvero essere strumento di valori ed ideali che poi si riversano nella vita di tutti i giorni, quando si riconosce nell’altro non più uno straniero sconosciuto ma un amico, scoperto dapprima come leale avversario su un campo sportivo, partendo dalla passione comune per il gioco del calcio. Anche quest’anno il torneo è affiliato alla UISP, l’Unione Italiana Sport per Tutti, che già opera affinché lo sport possa essere uno strumento importante di integrazione tra le genti, contribuendo a diffondere la cultura dei diritti per tutti, mentre per la prima volta è stato dato il patrocinio anche dal CONI Lombardia. Il Trofeo della Pace , torneo interetnico di calcio a 7, quest’anno vedrà l’eccezionale partecipazione di circa 150 giocatori in rappresentanza delle varie nazionalità presenti. I palloni utilizzati per le partite, come già negli anni scorsi, sono quelli sponsorizzati dalla campagna “diritti in gioco”, prodotti in Pakistan senza l’utilizzo di manodopera minorile e distribuiti in Italia da Commercio Alternativo.

Le squadre partecipanti saranno le seguenti: Egitto Nord Africa, campione in carica, Bangladesh, Ecuador, Egitto 1, Italia con 2 formazioni, Marocco, Romania, Senegal, The African Football, Tibet e per la prima volta la CTP Confalonieri, composta da giovani studenti, originari di molti Paesi, che frequentano questa scuola media di Monza. Il primo fischio d’inizio è previsto per domenica 1° maggio con la partita inaugurale che si terrà presso il Centro Sportivo Ambrosini, in via Solferino 32 a Monza. Gli altri matches verranno disputati sempre di domenica pomeriggio, con le squadre suddivise in 2 gironi, per terminare con le finali per il 3° e 1° posto, che si terranno domenica 19 giugno con premi e gadget per tutti. Anche per questa edizione sono previste diverse manifestazioni collaterali, allo scopo di ampliarne la valenza sociale ed educativa. All’edizione 2011 del Trofeo della Pace hanno già dato, o sono in fase di delibera, il patrocinio e l’adesione il Comune di Monza e la Provincia di Monza e Brianza, la Provincia di Milano, i Comuni di Agrate Brianza, Arcore, Biassono, Brugherio, Cologno Monzese, Sesto San Giovanni, Villasanta e Vimercate.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi