06 Marzo 2021 Segnala una notizia

Monza, i comitati per la Galleria chiedono la riapertura dell’incrocio di via Cavallotti

12 Aprile 2011

cantiere-viale-Lombardia-MBVa bene l’open day, ma per i comitati per la galleria che stanno seguendo l’interramento di viale Lombardia è arrivato il momento che Anas faccia fronte ad alcuni problemi. Il cantiere, infatti, sta creando più di un disagio e in alcuni zone della città la situazione viabilistica è vicina al collasso.

Ferme restando le difficoltà lungo viale Lombardia e nelle vie adicenti, in questi ultimi giorni le maggiori difficoltà sono state riscontrare «San Fruttuoso, sulla direttrice Sorteni-Tazzoli, lungo la quale si trovano tra l’altro plessi scolastici con centinaia di scolari e studenti» e a Triante «per le strade urbane che si intersecano con via Vittorio Veneto, in particolare via Duca degli Abruzzi».

Altra zona da bollino rosso, secondo i comitati, è quella di San Biagio e a breve si prevede che possano colassare via Boito e via Lario. Per i comitati, dunque, è arrivato il momento di prendere provvedimenti. «Come avevamo previsto e segnalato nei mesi scorsi – hanno scritto in una nota stampa -, con il progredire del cantiere si accentua il rischio di una vera e propria paralisi della viabilità nei quartieri San Fruttuoso, Triante e San Biagio». Il vero nodo sarebbero le chiusure dei tratti stradali, che dovrebbero essere ripensate tenendo conto della necessità di riaprire i passaggi man mano che i lotti di lavoro vengono completati, partendo dal crocevia Cavallotti – Tiro a segno.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi