19 Giugno 2021 Segnala una notizia

Monza: gli anarchici del Foa Boccaccio occupano stabile in via Aspromonte

10 Aprile 2011

Foa-Boccaccio-1MB“Oltre al tempo, anche lo spazio”. Con questo slogan, sabato pomeriggio, circa 200 giovani aderenti al FOA Boccaccio, movimento pro-centri sociali monzese, hanno occupato uno stabile in via Aspromonte angolo via Quarnaro, rendendo indispensabile l’intervento delle forze di Polizia.

Una vecchia azienda dismessa, così come lo era la traballante costruzione di via Boccaccio (da cui i ragazzi hanno preso il loro nome), ed un’altra nei pressi di via Cavallotti, è la soluzione ideale per le loro esigenze. Così, come già accaduto in passato, i giovani del FOA hanno sfondato porte e finestre e si sono appropriati dello stabile.

Foa-Boccaccio-2MBSul posto, dopo la telefonata di alcuni residenti, sono arrivati gli agenti di Polizia del Commissariato di viale Romagna, i carabinieri di Monza e la Digos.

I giovani del centro sociale sono rimasti tranquilli, non hanno cercato lo scontro, ma hanno continuato a intonare cori e distribuire volantini per sostenere la loro posizione: ottenere uno spazio dove poter trascorrere il tempo libero, fare arte, musica e feste.

Foto di Lucilla Sala

Foa-Boccaccio-MB

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi