03 Dicembre 2020 Segnala una notizia

Lissone MTB: vittorie su tutti i fronti

25 Aprile 2011

mtb-lissone-giovanissimi-orobie-cup-juniorWeek end di Pasqua con pochi eventi nel panorama fuoristrada ma con grandi risultati per la società lissonese. Sabato 23 aprile Serena Calvetti ha onorato la prima prova di Coppa del Mondo cross country disputatasi a Pietermarizburg (Sud Africa) con l’ottava posizione nella categoria Under 23 vinta dalla norvegese Elisabeth Sveum (Team Merida Smart Safety).

Al termine della prova l’atleta di Domodossola ha affermato di non essere stata nelle migliori condizioni fisiche e per questo di avere un leggero margine di miglioramento considerato anche il fatto che Serena ha avuto l’occasione di battere l’atleta norvegese in occasione della prima prova degli Internazionali d’Italia di Massa Marittima.

Ricordiamo inoltre che da questa stagione, l’Unione Ciclistica Internazionale, ha lasciato la facoltà di scelta agli atleti delle categorie Under 23 maschili e femminili di essere scorporati dalle classifiche assolute Elite al fine di permettere ai giovani bikers di trovare una maggiore indipendenza e corretta maturazione atletica. In ambito regionale, dopo la domenica di Pasqua, atleti impegnati lunedì 25 aprile nella terza prova di Orobie Cup di Viadanica (BG). La donna Elite Michela Benzoni ha ottenuto la vittoria di categoria dimostrando un lento ma progressivo recupero fisico per un proseguo di stagione ad alti livelli specie nelle specialità granfondo e marathon. Vittorie di Stefano Bonadei nella categoria Master 1 (30-34 anni) e Riccardo Milesi nella fascia Master 3 (40-44 anni) in ottica di preparazione atletica per l’impegno clou stagionale di domenica primo maggio in occasione dei

Campionati italiani Marathon di Gualdo Tadino (PG). Ottavo posto per il Master Elite (<30 anni) Simone Barbato, mentre 13ª e 25ª piazza rispettivamente per Daniele Spinelli e Dimitri Lucacich nei Master 1. Caduta rovinosa e conseguente ritiro per l'Under 23 David Guzzardi.Gli atleti Elite Samuele Porro e Alessio Zamuner hanno invece privilegiato l’appuntamento piemontese di Valenza di Pecetto (AL) per tenersi in riposo attivo con una manifestazione cross country top class. Vittoria assoluta di Porro che ha preceduto il compagno Zamuner, quest’ultimo atteso per i Campionati italiani Marathon assieme all’altro specialista di lunghe distanze Luca Ronchi.Giovanissimi (7-12 anni) protagonisti sempre in terra orobica con la seconda prova del circuito Orobie Cup Junior a Canonica d’Adda (BG).Assenti gli atleti più piccolini, troviamo nelle classifiche Alessandro Cuccagna ottavo, seguito in quindicesima posizione da Cristian Boceda nella categoria G5 (11 anni). Quarta piazza per Federica Zocca nella stessa fascia d’età.Nella categoria G6 medaglia d’argento per Alessandro Picco aiutato nel successo dai compagni di Team Mattia Zamboni (quinto) e Massimiliano Pistoia (sesto).

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi