06 Marzo 2021 Segnala una notizia

La biblioteca del carcere di Monza s’allarga: inaugurata sezione femminile

6 Aprile 2011

Parisi-Massimo-Sassoli_Martina_MBI libri aiutano ad evadere. Sarà per questo motivo che dopo la biblioteca della sezione maschile, la direzione del carcere di Monza, assieme all’amministrazione comunale, hanno inaugurato mercoledì mattina la nuova biblioteca della sezione femminile.

Complessivamente conta oltre due mila titoli, frutto per la stragrande maggioranza dell’iniziativa «Dona un libro per il carcere» grazie alla quale i brianzoli hanno regalato i loro libri ai detenuti. La biblioteca, che è già in funzione, servirà una popolazione di circa 120 donne ed entro la fine dell’anno la struttura dovrebbe essere messa in rete con Brianzabiblioteche, passaggio che consentirà alla detenute di accedere ai libri del sistema brianzolo.

Brambilla-Parisi-Sassoli-MBLa biblioteca sarà gestite dalle detenute che hanno seguito un breve corso di specializzazione. «L’esperienza positiva della sezione maschile ci ha convinti a procedere anche su questa strada – Massimo Parisi, direttore del carcere -. L’input iniziale è partito proprio dalle carcerate che si sono subito dimostrate parte attiva del progetto». La sezione maschile conta circa 6 mila volumi e i dati relativi al prestito dimostrano un discreto interesse: fra prestito interbibliotecario e prestito interno è stata sfiorata la cifra di mille libri prestati in un anno. «E’ stato messo a punto un ottimo progetto – ha aggiunto Martina Sassoli, assessore alle Politiche sociali -. Per di più in tempi ristretti visto che dal momento in cui siamo stati sollecitati a quello in cui la biblioteca è stata allestita sono passati solo pochi mesi».

Nel frattempo, il 9 aprile in piazza Trento e Triste verrà allestito un banchetto durante il quale saranno venduti parte dei libri donati ma che non sono stati inseriti nel catalogo della biblioteca del carcere. I fondi raccolti in questa occasione verranno poi utilizzati per acquistare attrezzature e materiali per sopperire ad alcune esigenze strutturali del carcere.

In foto sopra Massimo Parisi e Martina Sassoli.
Sotto da sinistra: Amelia Brambilla, Massimo Parisi e Martina Sassoli

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi