28 Febbraio 2021 Segnala una notizia

Firme listino Formigoni: Indagati due consiglieri MB: Figini e Vergani

17 Aprile 2011

provincia-slideCompaiono anche i nomi di due consigliere della provincia di Monza e Brianza tra i quattordici indagati dalla Procura di Milano per le irregolarità relative ala raccolta delle firme a sostegno del listino di Roberto Formigoni. I fatti risalirebbero all’anno scorso e gli indagati sono: Fabrizio Figini del Pdl e Massimo Vergani, lista civica Ponti.

L’accusa è quella di falso ideologico per aver convalidato alcune delle 770 sigle risultate non vere. Immediata la reazione di sostegno del Pdl per Figini, candidato come prossimo assessore a Varedo se vincesse il centrodestra: «Abbiamo piena fiducia nella giustizia, certo lascia basiti il fatto che certe situazioni emergano quasi ad orologeria e alla vigilia di una campagna elettorale – ha commentato Elena Centemero la coordinatrice provinciale – tutto ciò non intacca minimamente il consenso che il popolo della libertà ha sul territorio, testimoniato non da poche centinaia di firme ma dalle decine di migliaia di elettori che hanno votato il nostro partito sia alle elezioni provinciali del 2009 che alle regionali del 2010».

Una linea difensiva che si sposa con quella che già al tempo dell’esclusione della lista, poi riammessa, dell’attuale presidente della Regione era stata tenuta da Formigoni stesso. «Abbiamo piena fiducia nella giustizia- sottolinea anche Figini – e sono certo di poter chiarire la mia posizione al più presto, anche perché mi vengono contestate solo due firme, peraltro appartenenti a persone che tra l’altro conosco molto bene a livello personale. Questi sono i fatti e proprio per rispetto del lavoro dei magistrati non voglio aggiungere altro prima di aver parlato con loro».

E quindi nell’elenco dei nomi indagati è la volta anche di Vergani «Ho autenticato le firme per far partecipare tutti alle elezioni, ma non c’è stato da parte mia nessun appoggio politico al Popolo delle libertà – ha affermato Vergani – credo possa esserci stata nella gestione generale della raccolta delle firme qualche superficialità». Vergani, per precisare, attualmente, è un membro dell’opposizione in consiglio provinciale.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi