26 Febbraio 2021 Segnala una notizia

Il Comune di Monza è rosa: il 70% dei dipendenti porta la gonna

27 Aprile 2011

Monza-comune-MBSono le donne a portare i pantaloni in Comune. Secondo alcuni dati elaborati dall’ufficio personale dell’amministrazione è emerso che il 70% dei 1061 dipendenti sono donne e che i posti di responsabilità all’interno dell’ente sono occupati principalmente da persone di sesso femminile: su 37 posizioni organizzative 22 sono occupate da donne, su 8 alte professionalità, 6 sono al femminile, ci sono 55 capoufficio donne contro 31 uomini.

«I numeri parlano chiaro – ha commentato l’assessore al Personale Alfonso Di Lio -. Il Comune di Monza va controcorrente rispetto al mondo lavorativo che ci circonda dove essere donna rappresenta un ostacolo alla carriera e dove la maternità si paventa come un momento di scelta tra vita privata e vita lavorativa». Ma in Comune, la sensibilità professionale nei confronti dell’altra metà del cielo non è solo nei numeri ma anche in alcune iniziative che rendono più facile la vita alle mamme che lavorano. Per esempio, è stato istituito il voucher “Una Vacanza un po’ speciale!”, finalizzato ad agevolare la cura dei figli durante le vacanze scolastiche con l’aiuto di operatori specializzati che organizzano un servizio ricreativo in tali periodi, usufruito dal dipendente. Inoltre, è di recente costituzione il Comitato unico di garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni, un organismo interno di tutela dei lavoratori, con compiti propositivi, consultivi e di verifica nell’ambito della tutela delle condizioni lavorative dei dipendenti.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi