01 Marzo 2021 Segnala una notizia

Ginnastica: ottimo quarto posto della Prolissone agli interregionali di serie B

11 Aprile 2011

Pro-Lissone-serie-B-TorinoLa serie B della ginnastica artistica si è data appuntamento sabato 9 aprile al Pala Ruffini di Torino per la finale interregionale del Nord-Ovest con in palio anche il passaggio alle finali nazionali che si svolgeranno il 7 e 8 maggio a Fermo nelle Marche.

La ProLissone, avendo la prima squadra in A1, non presenta nella categoria cadetta una squadra propria e iscrive le ginnaste bianco blu nelle fila della Pro Mortara, societa’ con la quale da anni condivide programmi ed esperienze comuni. Ecco quindi che il sestetto lissonese formato da Chiara Amato Polito, Ambra Buglioni, Valeria Cazzaniga, Marina Franco, Alice Gatelli e Nicole Giarda, vestendo i colori della Pro Mortara, conquista il quarto posto finale con 138.150 punti su 22 squadre in gara ad un soffio dal podio (ad appannaggio della ASA Cinisello con 138.850) e strappa i biglietti per la finalissima a 24 che assegnerà il passaggio in A1.

Bella la gara, tutte brave le lissonesi che pagavano anche in questa gara una ginnasta influenzata, Ambra Buglioni che nonostante arrivasse da Firenze ha voluto essere in pedana ad aiutare la suqadra ed una Valeria Cazzaniga che nella gara di apertura si era infortunata al ginocchio e qui a Torino provava l’esercizio alle parallele asimmetriche. E

saltante l’esercizio alla trave dove salgono Chiara Amato Polito, Marina Franco e Nicole Giarda, seconde soltanto alla vincente Juventus Nova Melzo, con Chiara perfetta in ogni movimento. Alle parallele, dove ritroviamo Valeria Cazzaniga, registriamo un grande esercizio di Alice Gatelli, fra i piu’ alti di tutta la serie B. Ancora molto bene tutta la squadra che al corpo libero e volteggio fa registrare gli stessi punteggi per tutte le lissonesi che consentono di piazzarsi alte nella classifica e soddisfatte per la prestazione complessiva.

“La notizia più bella è il recupero di Valeria che ci aveva preoccupato molto quando il suo ginocchio aveva ceduto l’altra volta – dice il tecnico Massimo Gallina che era affiancato da Alice Salvi, ex atleta della Pro oggi allenatrice della Pro Mortara – Oggi per lei è stato importante ritrovare confidenza con gli attrezzi ed essere qui con le compagne fra le quali da sottolineare Ambra Buglioni che nonostante la febbre alta è arrivata da Firenze e si è comportata molto bene alle parallele. La sicurezza di Alice Gatelli, classe 1998, è un punto fermo di questa squadra e potrà essere protagonista anche nel futuro. Nicole, Chiara e Marina hanno poi dato i punti base per la conquista della quarta posizione. Recuperando infortuni ed influenze varie sarà tutto diverso, oggi ci godiamo la qualificazione e a maggio si vedrà….. Un’altra nota positivissima viene da Giulia Carrozzo che, nostra atleta in prestito alla Virtus di Gallarate, ha partecipato a questa finale interregionale su 2 attrezzi, parallele e trave, arrivando innanzitutto a contribuire in modo decisivo alla buona gara complessiva delle gallaratesi ma anche a scalare la classifica della trave finendo al diciannovesimo posto su 114 ginnaste in gara. Giulia cresce molto e la sua prova alla trave è stata veramente buona”.

La Pro Lissone sarà in pedana settimana prossima a Padova con la serie A1 per la terza e penultima prova del massimo campionato femminile dove e’ chiamata a confermare il terzo posto conquistato nelle prime due prove ad oggi disputate.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi