27 Febbraio 2021 Segnala una notizia

Camera commercio MB: imprenditori lombardi euroscettici: colpa della Libia

8 Aprile 2011

conv-monzachiamamonza_2«Euroscettici». E’ così che gli imprenditori lombardi si sentono in questa fase internazionale caratterizzata dalle tensioni in Libia e dai continui sbarchi di immigrati. Villa Reale ha ospitato il convegno «Monza chiama Europa» per fare il punto della situazione sul fronte internazionale con il forum delle Camere di commercio italiane dell’Area Europa in collaborazione con Assocamerestero.

Tuttavia, da uno studio della Camera di commercio è emerso che oggi come oggi gli imprenditori lombardi si sentono un po’ meno europei, lamentando forse l’assenza di una regia comune dell’Unione. Secondo i dati emersi durante l’incontro, al quale ha partecipato anche Roberto Formgoni, presidente della giunta regionale, un lombardo su tre si riconosce di più come italiano, uno su quattro come cittadino del mondo e solo uno su cinque come europeo.

conv-monzachiamamonza«L’Europa delle imprese è una cosa reale, è fatta di consuetudini, di partnership, di partecipazioni incrociate per competere su un mercato sempre più globale – ha dichiarato Carlo Valli, presidente della Camera di commercio di Monza e Brianza. La rete delle Camere di commercio italiane all’estero, è in grado di offrire alle imprese un sostegno effettivo, soprattutto a quelle piccole e medie imprese con servizi e piattaforme dedicate in ogni Paese». In ogni caso l’Europa resta per le imprese lombarde il principale mercato di riferimento globale, rappresentando oltre il 70% sul totale dell’interscambio (oltre 147 miliardi di Euro). Germania e Francia sono i Paesi europei con cui la Lombardia commercia di più: con rispettivamente oltre 35 e 23 miliardi di euro rappresentano il 24% ed il 16% sul totale dell’interscambio commerciale Lombardia – Europa. Seguono i Paesi dell’Est Europa con oltre 23 miliardi di Euro (15,8%). «Questo forum, dove le Camere di commercio italiane in Europa si incontrano a Monza, – ha proseguito Carlo Sangalli, presidente della Camera di commercio di Milano – è un momento significativo di confronto per il rilancio della nostra economia oggi sempre più connessa a una realtà globale. L’Europa rappresenta il punto di riferimento per le nostre imprese, concentrando il 70% di tutti gli scambi internazionali della Lombardia».

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi