08 Marzo 2021 Segnala una notizia

Calcio. Fase interregionale: bronzo per la Rolafer

20 Aprile 2011

Calcio-campionato-FisdirConquistano il gradino più basso del podio gli atleti Rolafer che hanno partecipato alla fase interregionale per il livello Base del campionato italiano Fisdir di calcio a 5, svoltosi nel centro sportivo di Alzate Brianza sabato 16 aprile.

Oltre ai canturini altri 3 i pretendenti al titolo: i cuneesi del Vivalda, i genovesi del Divertime e i savonesi del Faggio Olympic, che grazie alla loro vittoria nella finale con il Divertime hanno conquistato l’accesso alle finali nazionali di Pescara in programma dal 13 al 15 maggio.

Sono partiti bene i ragazzi di mister Pagani che, con una vittoria per 3 a 2 sul Vivalda, hanno per qualche ora continuato a sognare la finale, un sogno infranto dalla formazione dei savonesi che, grazie una vittoria schiacciante di 7 reti a 1, hanno condannato i brianzoli, a cui non è restata che la finale per giocarsi almeno la medaglia di bronzo.

Rolafer-preagonisticoScesi in campo determinati e combattivi, i giocatori del livello Base Rolafer hanno 2 a 1 la formazione del Vivalda grazie alle reti di capitan Marino e di Diego Cecilia arrivate nel secondo tempo, conquistando così il terzo posto finale che ha messo tutti d’accordo, senza rimorsi per la sconfitta subita. Già approdata alla finale nazionale, la squadra di livello Avanzato della Briantea84 era presente al palazzetto comunale per sostenere i compagni e giocare un’amichevole contro gli alunni delle classi di terza media della scuola “Rufo” di Alzate Brianza, invitati dagli stessi atleti in occasione di un incontro di informazione e sensibilizzazione avvenuto presso l’istituto scolastico nei giorni scorsi. Il match tra le due formazioni, bell’esempio di sport al di là delle barriere e dei pregiudizi, si è concluso con il vantaggio dei canturini.

Un risultato comunque positivo, quello ottenuto dal quintetto Base, per mister Asaro: “Siamo contenti di com’è andata perché il Divertime ha giocato una partita di altissimo livello e noi abbiamo fatto il nostro massimo per portare a casa il risultato. Sono rimasto molto soddisfatto dalla prova di Marino e Radice che hanno dimostrato di aver appreso al meglio quanto provato in allenamento”. Allenamenti che andranno avanti ancora a ritmi sostenuti, in vista del torneo di Ginevra di calcio a 11 che si svolgerà a inizio giugno, prossimo importante traguardo della Rolafer dopo le finali nazionali di Pescara.

Presente alla premiazione delle squadre, il presidente onorario di Briantea84 Luca Colombo che ha rivolto il suo ringraziamento all’ospitalità avuta dal comune di Alzate Brianza e al sostegno ottenuto dai ragazzi della scuola media grazie alla campagna giovani promossa dalla società.

Parole di ringraziamento condivise anche dal referente nazionale calcio della Fisdir (Federazione italiana sport disabilità intellettivo relazionale) Roberto Signoretto che ha fatto i complimenti a tutte le squadre partecipanti affermando che “non è campione solo chi vince ma tutti coloro che partecipano”.

A incoronare i vincitori ci ha pensato l’assessore allo sport del Comune Lorenzo Benzoni che ha ribadito la completa disponibilità di Alzate Brianza nell’ospitare e sostenere le attività di Briantea84, come veicolo del messaggio di collaborazione e tolleranza rivolto ai giovani, augurandosi un arrivederci al prossimo anno.Premiazioni-Briantea84

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi