04 Marzo 2021 Segnala una notizia

Burago, fischio d’inizio per l’ottava edizione del trofeo Paolo Rossi

29 Aprile 2011

calcetto-genericaTutto pronto per l’ottava edizione del Torneo «Paolo Rossi» in programma al campo sportivo comunale di Burago di Molgora il prossimo 15 maggio. Sul rettangolo verde, anche quest’anno, si sfideranno formazioni di assoluto valore come Torino, Juventus, Milan, Inter, Parma, Atalanta.

Il trofeo è stato voluto per celebrare la memoria di Paolo Rossi e di altri tre suoi amici ventenni scomparsi otto anni fa in un tragico incidente stradale. Per la premiazione è prevista la partecipazione del campione olimpionico brianzolo Igor Cassina. Tema centrale della manifestazione sarà l’educazione stradale con l’obiettivo di mettere in guardia i ragazzi dai rischi della strada, sensibilizzando i nostri giovani al rispetto delle regole e ad una guida sicura per proteggere ciò che di più prezioso posseggono, la propria vita. Dice Andrea Monti, assessore allo Sport della Provincia. «Non posso che sposare pienamente e fare mio il desiderio espresso dagli organizzatori affinché questo evento possa presto divenire una manifestazione a respiro provinciale – ha commentato -. Il Torneo Paolo Rossi ha tutte le carte in regola per essere un appuntamento di grande richiamo e prestigio per l’intera Provincia».

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi