01 Marzo 2021 Segnala una notizia

Basket A1: Torino beffa l’Aurora in casa

6 Aprile 2011

Si chiude il sipario sulla stagione casalinga dell’Aurora che saluta il suo pubblico con una sconfitta contro Torino per 69-71, regalando cosi alla formazione piemontese i primi e unici 2 punti del campionato.

Partono bene i padroni di casa che nonostante l’assenza di coach Bergna volato a Roma per seguire la nazionale under 22, giocano il primo quarto sul punto a punto con gli avversari, per concludere la prima frazione di gioco con un vantaggio di 2 punti (18-16). In campo con un insolito quintetto base in cui fa il suo esordio stagionale tra le file canturine Mattia Sala, la formazione di capitan Geninazzi diretta da Nicola Damiano si porta in vantaggio grazie ad un break di +8, vantaggio che si ridurrà a 4 punti alle fine della prima metà di gara (35-31).

Durante l’intervallo l’Aurora ha il piacere di ospitare le due squadre di minibasket di Castelletto Ticino (No) e la Nuova Vigentina Basket di Siziano (Pv) giunte a Seveso per seguire la partita e gemellarsi con la società casalinga, con tanto di scambio dei reciproci gagliardetti e foto di rito.

Alla ripresa della gara i canturini sembrano aver superato le difficoltà iniziali e grazie ai 10 punti messi a segno da Mortheza Garibloo arrivano a toccare un vantaggio di 13. Con il Cambio di quintetto e l’entrata in campo di Molteni, Raimondi e Damiano, Torino accorcia le distanze grazie ai 24 punti finali messi a segno dal micidiale Arnaut. Il terzo quarto di gioco si conclude con un vantaggio di 10 punti segnalando il progressivo calo della formazione di casa. L’ultima decisiva frazione di gara vede il pareggio di Torino ad un minuto dalla fine e il sorpasso finale che segna la sconfitta dell’Aurora per 69 a 71.

Una stagione tutto sommato positiva perché, come commenta il capitano Jack Geninazzi, “il nostro obiettivo era la salvezza e a questo punto del campionato ci siamo potuti permettere di dar spazio ai giovani e farli crescere, a volte mettendo il risultato in secondo piano. Oggi Torino è scesa in campo più motivata di noi a vincere e grazie a questo e a qualche nostra distrazione sono riusciti a guadagnare la vittoria”.

Rimane dunque una sola partita da giocare contro Elecom Roma, in programma sabato 9 aprile nella capitale, per concludere un campionato forse non sempre all’altezza delle aspettative ma che ha comunque garantito la salvezza tranquilla che era l’obiettivo primario e consentito a numerosi giovani di esordire nel difficile campionato della massima serie.

{xtypo_rounded2} PARZIALI:
1Q 18-16, 2Q 35-31, 3Q, 4Q 69-71

TABELLINI:
Raimondi 5, Geninazzi 3, Miceli 0, Pedretti 24, Molteni 0, Diouf 0, Damiano 0, Sala N.E., Santorelli 4, Morteza 11

CLASSIFICA:
SANTA LUCIA ROMA 28, LOTTOMATICA ELECOM 22, BADS QUARTU S. ELENA 18, GIULIANOVA 18, PADOVA 12, AURORA UGF 12, S. STEFANO MARCHE 12, ANMIC SASSARI 6, HB TORINO 0.{/xtypo_rounded2}

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi