24 Novembre 2020 Segnala una notizia

Arcore manifestazione vigili del fuoco in pochi. Berlusconi non esce

3 Aprile 2011

Protesta-Vigili-del-fuoco-1MBAspettando Godot. In realtà il premier non è uscito dalla sua residenza per quei cinquanta o poco più vigili del fuoco che lo hanno atteso tutta la mattina per evitare la chiusura della graduatoria di assunzione dei precari prevista per il 28 aprile.

A manifestare, dalle 9.30 alle 13.30 sono arrivati da tutto il nord e centro Italia. Pistoia, Bologna, Vasere, Milano e Sesto San Giovanni sono le città che si leggevano sulle uniformi verdi a strisce gialle. Il loro messaggio “noi precari-discontinui chiediamo di essere equiparati ai colleghi permanenti e quindi di essere assunti al più presto”.

Protesta-Vigili-del-fuoco-MBLoro i “pompieri discontinui” che dovrebbero essere chiamati solo per emergenze, servono invece per sopperire alle carenze d’organico, precari e permanenti si trovano sempre più spesso fianco a fianco a fare le stesse mansioni, ma con contratti differenti. Con il taglio dei fondi alla stabilizzazione dei precari, iniziato con il decreto legge 112/2008, per i discontinui la strada verso l’assunzione è sempre più in salita. E la graduatoria per le assunzioni è bloccata. “Il Corpo Nazionale Vigili del Fuoco, è in carenza di circa 4000 unità – racconta uno dei manifestanti Bei di Pistoia – e viene ormai regolarmente integrato dall’utilizzo dei precari-discontinui, che fra l’altro ha un costo a carico dell’amministrazione di circa 100 milioni di euro.”

Comunque si aspettavano 250-300 manifestanti e ne sono arrivati solo una cinquantina: un risultato ben sotto le aspettative. Fra l’altro i manifestanti hanno aspettato fino all’ultimo che il Premier Berlusconi uscisse da Villa San Martino, come aveva fatto, qualche settimana fa, durante il presidio della Polizia.

Per denunciare la loro situazione i precari hanno costituito la Federazione Nazionale Coordinamenti Vigili del Fuoco Discontini con il sito http://www.discontinuivvf.it/

{gallery}2009/gallery/Protesta-Vigili-del-Fuoco{/gallery}

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi