26 Febbraio 2021 Segnala una notizia

Arcore, 80 parcheggi per i pendolari: il Comitato ringrazia Peg-Perego

17 Aprile 2011

arcore-pargheggio-stazione-pegQuattro anni di lotte, ma ne è valsa la pena. Così Gianluca Morelli, fondatore del Comitato parcheggio Arcore, ha commentato la notizia dell’accordo tra Peg Perego e comune di Arcore per il nuovo parcheggio riservato ai pendolari. Un accordo che a partire da lunedì porterà 80 nuovi posti auto gratuiti a due passi dalla stazione ferroviaria, ma per il quale i tempi di realizzazione sono stati forse troppo lunghi.

Boccata d’ossigeno per gli oltre 900 automobilisti che ogni giorno intasano il quartiere della stazione alla ricerca di una piazzola. «Ringrazio il dott. Lucio Perego che ha concesso un’area della sua Peg Perego a beneficio della cittadinanza» ha commentato l’assessore ai Lavori pubblici Alberto Centemero annunciando l’inaugurazione dell’area di sosta. Una parte del posteggio riservato ai dipendenti dell’azienda è stata ceduta in comodato d’uso al comune, che sta provvedendo alle ultime sistemazioni.  Ma il vero trionfatore di questa vicenda è Gianluca Morelli, fresco di iscrizione nella lista civica di Beppe Rositani, che rivendica una buona parte del merito: «Assieme al mio comitato siamo riusciti a smuoverci dal binario morto in cui ci eravamo arenati – ha esordito un soddisfatto Morelli – Ricordo che l’idea di usare quest’area è giunta dal sottoscritto, e dopo quattro anni di sforzi costanti abbiamo raggiunto l’obiettivo». Altrettanto orgoglioso l’assessore leghista, che sottolinea «la seriearcore-pargheggio-stazione-peg_2 di interventi di riqualificazione e potenziamento della stazione messi in atto fin dai primi mesi di amministrazione». Di diverso avviso il fondatore del comitato, che però non dimentica di ringraziare Centemero e Perego: «Certo, sono riconoscente degli sforzi compiuti, ma questo progetto doveva essere pronto già nell’ottobre scorso». Ottanta posti non sono pochi, ma non basteranno di certo a colmare la richiesta dei pendolari, e l’assessore leghista ne è consapevole: «È un problema che esiste, ma che andrebbe risolto anche con l’aiuto dei comuni limitrofi – ha spiegato Centemero – dato che non tutti gli automobilisti arrivano da Arcore». Ad oggi i posteggi disponibili sono circa 600, di cui un terzo a pagamento, ma non è da escludere che in futuro si possa guadagnare ancora qualche piazzola.

Patto di stabilità e austerity hanno costretto Centemero a far slittare i lavori, ma dal Comitato Parcheggio avanzano più di un dubbio: «Con cinque anni a disposizione il progetto viene pronto solo un mese prima delle elezioni, non può essere una coincidenza». Dal canto suo l’assessore ignora le polemiche, e aggiunge che «verranno installate 160 rastrelliere per le biciclette», nella speranza che «i cittadini si abituino a lasciare l’auto in garage». Secca la risposta di Morelli, promotore del progetto di mobilità sostenibile Moving Better, che replica: «Se avessero fatto le ciclabili useremmo le bici». Al di là degli strascichi che la vicenda si lascia alle spalle, il problema è un altro: in Brianza, anche per la scarsezza del servizio offerto, non si usano mezzi pubblici, e Moving Better potrebbe davvero essere la manna dal cielo per i pendolari e non solo.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi