05 Marzo 2021 Segnala una notizia

Aggiornato l’elenco UE delle compagnie aeree vietate

27 Aprile 2011

europa_carina_e_stellineLa Commissione europea ha aggiornato l’elenco delle compagnie aeree bandite dai cieli europei per ragioni di sicurezza. Alcune compagnie – inclusi quattro vettori aerei indonesiani destinati al trasporto merci e un vettore aereo ucraino – sono state rimosse dall’elenco dato che si sono messe in regola.

Per contro, tutti i vettori aerei certificati in Mozambico sono stati banditi, così come le attività di Air Madagascar per due aeromobili, a causa di importanti carenze in materia di sicurezza che necessitano interventi decisivi in entrambi i casi.

Il nuovo elenco sostituisce il precedente stabilito nel novembre 2010 e può essere già consultato sul sito della Commissione. Il comitato di sicurezza aerea che l’ha redatto ha anche esaminato vari casi di vettori aerei europei: la Commissione invita le autorità in diversi Stati dell’UE a migliorare la supervisione di tali vettori aerei per assicurare che tutte le compagnie aeree stabilite in Europa operino al più alto livello di sicurezza.

Sono uscite dal divieto le compagnie indonesiane per il trasporto merci Cardig Air, Republic Express, Asia Link e Air Maleo. Le restrizioni alla linea ucraina UMAir sono state rimosse dopo che prove concrete hanno dimostrato il miglioramento delle sue prestazioni. Le autorità di Angola, Cambogia, Kazakistan e Kirghizistan hanno intensificato i loro sforzi per applicare gli standard internazionali di sicurezza. Su tale base alcune compagnie che non sono più impegnate nel trasporto aereo commerciale sono state cancellate dall’elenco.

La Commissione e i membri del comitato di sicurezza aerea hanno riconosciuto gli sforzi delle autorità per riformare i loro sistemi di aviazione civile e per migliorare la sicurezza al fine di garantire che gli standard internazionali di sicurezza siano effettivamente applicati. La Commissione offre un sostegno a queste riforme, intervenendo in cooperazione con l’ICAO, gli Stati dell’UE e l’Agenzia europea per la sicurezza aerea.

Invece, tutte le compagnie aeree della Repubblica democratica del Congo di recente costituzione sono state inserite nell’elenco perché tutti i vettori sono soggetti a restrizioni operative. Il comitato di sicurezza aerea ha invitato la Commissione a intensificare il dialogo sulla sicurezza aerea anche con la Russia.

L’elenco UE aggiornato comprende tutti i vettori certificati in 21 Stati, corrispondenti a 269 vettori aerei, le cui operazioni sono totalmente vietate nell’Unione europea: Afghanistan, Angola, Benin, Repubblica del Congo, Repubblica democratica del Congo, Gibuti, Guinea equatoriale, Gabon, (con l’eccezione di tre vettori che operano sotto determinate restrizioni e condizioni), Indonesia (con sei eccezioni), Kazakistan (con un’eccezione), Repubblica kirghisa, Liberia, Mauritania, Mozambico, Filippine, Sierra Leone, São Tomé e Principe, Sudan, Swaziland e Zambia. L’elenco comprende anche tre vettori individuali: Blue Wing Airlines del Suriname, Meridian Airways del Ghana e Silverback Cargo Freighters del Ruanda.

Inoltre, l’elenco comprende dieci vettori aerei che sono autorizzati ad operare nell’UE con rigide restrizioni e soggetti a determinate condizioni: Air Astana del Kazakistan, come indicato in precedenza; Air Koryo della Corea del Nord; Airlift International del Ghana; Air Service Comores, Afrijet, Gabon Airlines e SN2AG del Gabon; Iran Air; TAAG Angola Airlines, e Air Madagascar.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi