25 Febbraio 2021 Segnala una notizia

Acqua Paradiso male con Casa Modena, mercoledì il giorno del “giudizio”

15 Aprile 2011

Acqua-Paradiso-MB-vs-ModenaCome una settimana fa, Casa Modena impatta nella serie e porta l’Acqua Paradiso Monza Brianza a Gara5. Un primo set giocato quasi alla perfezione dai padroni di casa che con un ottimo servizio e una ricezione impeccabile (75%) annichiliscono gli arancio blu. Bruninho ha vita facile e smarca i centrali.

Secondo e terzo parziale giocati quasi analogamente. Monza ritrova il muro, totalmente assente nel primo, ma Casa Modena con una ricezione migliore può gestire in tranquillità il cambio palla. Miglior giocatore dell’incontro il regista brasiliano: Bruninho.

“Loro in casa hanno una marcia in più – commenta il centrale toscano Simone Buti – la battuta ci ha messo molto in difficoltà e poi loro in ricezione non hanno sbagliato nulla e Bruninho ha potuto smarcare tutti i suoi compagni. Mercoledì però si torna a giocare da noi, dobbiamo cambiare atteggiamento e partire carichi e aggressivi. In casa, durante questi Play Off abbiamo dimostrato di giocare con altro piglio, speriamo di ripeterci come le volte scorse.”

Modena corre sin dai primi scambi. Bruninho serve spesso i suoi centrali che non sbagliano un colpo e al primo time out tecnico sono già 8-6. Nella seconda parte di set, Casa Modena infila tre muri quasi consecutivi e il divario aumenta, 16-9 (attacco di Kooistra). L’Acqua Paradiso Monza Brianza si scompone e i giallo blu hanno vita facile. L’ace di Casoli segna l’ipotetica fine, 20-11. Berezhko in pipe consegna il set-ball, 24-15. Epilogo immediato: 25-15.

0-2 per l’Acqua Paradiso, recuperato però da Creus e Dennis, 2-2. Come nel set precedente è Modena che conduce al primo e secondo time out (8-7 e 16-14), un vantaggio conquistato con l’ace di Kooistra sul 14-12. Il muro di Travica su Casoli riporta a -1 gli arancio blu, ma l’attacco finito out di Rooney consegna ai padroni di casa il +3, 20-17. Secondo set nelle mani di Casa Modena: 25-21.

Acqua Paradiso con Shumov in campo al posto di Forni (come nel secondo entrato a metà set). Tirato l’inizio della terza frazione, con Modena però ad avere la meglio nel cambio palla, sul 7-7 Bagnoli inserisce Diaz al posto di Casoli (che aveva subito una murata da Gavotto). Il servizio di Diaz permette ai padroni di casa accumulare un cospicuo vantaggio, 13-10, punto messo a terra da Dennis. Lunghezze che rimangono invariate nel secondo tempo obbligatorio 16-13 (Berezhko da posto2). Divario aumenta dopo l’attacco out di Gavotto, 20-15. Gli arancio blu riescono a recuperare con due muri consecutivi (Molteni su Dennis e Travica su Kooistra), 21-19. Sul 24-22 Modena ha il primo match-ball che Dennis non sbaglia: 25-22.

Come una settimana fa, Casa Modena impatta nella serie e porta l’Acqua Paradiso Monza Brianza a Gara5. Un primo set giocato quasi alla perfezione dai padroni di casa che con un ottimo servizio e una ricezione impeccabile (75%) annichiliscono gli arancio blu. Bruninho ha vita facile e smarca i centrali. Secondo e terzo parziale giocati quasi analogamente. Monza ritrova il muro, totalmente assente nel primo, ma Casa Modena con una ricezione migliore può gestire in tranquillità il cambio palla. Miglior giocatore dell’incontro il regista brasiliano: Bruninho.

“Loro in caso hanno una marcia in più – commenta il centrale toscano Simone Buti – la battuta ci ha messo molto in difficoltà e poi loro in ricezione non hanno sbagliato nulla e Bruninho ha potuto smarcare tutti i suoi compagni. Mercoledì però si torna a giocare da noi, dobbiamo cambiare atteggiamento e partire carichi e aggressivi. In casa, durante questi Play Off abbiamo dimostrato di giocare con altro piglio, speriamo di ripeterci come le volte scorse.”

Modena corre sin dai primi scambi. Bruninho serve spesso i suoi centrali che non sbagliano un colpo e al primo time out tecnico sono già 8-6. Nella seconda parte di set, Casa Modena infila tre muri quasi consecutivi e il divario aumenta, 16-9 (attacco di Kooistra). L’Acqua Paradiso Monza Brianza si scompone e i giallo blu hanno vita facile. L’ace di Casoli segna l’ipotetica fine, 20-11. Berezhko in pipe consegna il set-ball, 24-15. Epilogo immediato: 25-15.

0-2 per l’Acqua Paradiso, recuperato però da Creus e Dennis, 2-2. Come nel set precedente è Modena che conduce al primo e secondo time out (8-7 e 16-14), un vantaggio conquistato con l’ace di Kooistra sul 14-12. Il muro di Travica su Casoli riporta a -1 gli arancio blu, ma l’attacco finito out di Rooney consegna ai padroni di casa il +3, 20-17. Secondo set nelle mani di Casa Modena: 25-21.

Acqua Paradiso con Shumov in campo al posto di Forni (come nel secondo entrato a metà set). Tirato l’inizio della terza frazione, con Modena però ad avere la meglio nel cambio palla, sul 7-7 Bagnoli inserisce Diaz al posto di Casoli (che aveva subito una murata da Gavotto). Il servizio di Diaz permette ai padroni di casa accumulare un cospicuo vantaggio, 13-10, punto messo a terra da Dennis. Lunghezze che rimangono invariate nel secondo tempo obbligatorio 16-13 (Berezhko da posto2). Divario aumenta dopo l’attacco out di Gavotto, 20-15. Gli arancio blu riescono a recuperare con due muri consecutivi (Molteni su Dennis e Travica su Kooistra), 21-19. Sul 24-22 Modena ha il primo match-ball che Dennis non sbaglia: 25-22.

Mercoledì ultimo atto dei Quarti Play Off al Pala Iper, diretta Rai Sport1.

{xtypo_rounded2} CASA MODENA – ACQUA PARADISO MONZA BRIANZA 3-0 (25-15, 25-21, 25-22)

Casa Modena: Kooistra 14, Bruninho 2, Dennis 14, Bereznko 6, Creus 15, Casoli 2, Manià (L), Piscopo, Diaz 3 N.e.: Fabroni, Casadei, Kooy, Ciabattini. All.: Bagnoli

Acqua Paradiso: Forni 2, Molteni 10, Buti 6, Rooney 6, Travica 1, Gavotto 14, Exiga (L), Rauwerdink, Shumov 3. N.e.: Pesenti, Cetrullo, Zito (L), Krumins. All.: Monti

Arbitri: Cipollari–Castagna
Note. Durata set: 21′, 25′, 28′. Tot. 1h14′.
MVP: Bruninho.
Modena: ace 6, errbat 11, att 63%, ric pos 72% (ric prf 30%), muri 4, errori 6.
Monza: ace 2, errbat 13, att 46%, ric pos 56% (ric prf 19%), muri 7, errori 6.{/xtypo_rounded2}

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi