01 Marzo 2021 Segnala una notizia

Scontri ad Arcore: esaminato in tribunale il video dell’arresto di Sicurello e Cavalcanti

22 Marzo 2011

sicurello_giacomo_processo_monza_70211I due ragazzi protagonisti degli scontri risalenti al febbraio scorso davanti alla villa arcorese del Premier martedì pomeriggio hanno assistito in tribunale alla proiezione di video realizzati dalla Polizia di Stato e da amatori, nei quali si vedono i concitati momenti di quella manifestazione.

Arcore, 6 febbraio, il popolo viola incita i suoi a chiedere le dimissioni del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, in seguito alle presunte vicende “amatorie” in compagnia di giovanissime escort minorenni. Il popolo viola ha risposto ma, secondo la Polizia di Stato, assieme a loro si è accodata una frangia anarchica, discretamente numerosa, responsabile dei violenti scontri costati una ferita alla testa e cinque punti di sutura ad un dirigente delle forze dell’ordine.
Tra i possibili responsabili del lancio di oggetti, anche due giovanissimi ventenni, fermati mentre cercavano una via di fuga tra la folla, con un casco in testa ed un estintore in mano. L’udienza a loro carico, apertasi tre settimane fa, vede quindi imputati Giacomo Sicurello e Simone Cavalcanti per violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Martedì pomeriggio, al secondo piano del Tribunale di Monza, è ripreso il loro processo, con tanto di video presentati come elementi di prova. Nel filmato girato dagli agenti della Mobile di Milano, i due imputati si vedono agitati, mentre secondo gli avvocati della difesa, le immagini estrapolate dai video di “youreport”, li scagionerebbero dall’accusa di resistenza. Ai venti minuti di proiezione hanno assistito sia i testimoni che il giudice. Prima del rinvio dell’udienza, è stato ascoltato come teste anche un agente della Squadra Mobile di Milano. I ventenni erano stati arrestati nell’immediatezza dei fatti, poi rilasciati. La sentenza è attesa per il prossimo 3 ottobre.

Guarda alcuni dei video che sono stati analizzati in aula:

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi