25 Febbraio 2021 Segnala una notizia

Nastro tagliato in Regione: a Napolitano le chiavi di Palazzo Lombardia

21 Marzo 2011

inaugurazione-palazzo-lombardiaLunghi applausi hanno accolto ieri mattina il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano intervenuto alla cerimonia di inaugurazione di Palazzo Lombardia. «É certamente una sede istituzionale e un luogo di lavoro di straordinaria funzionalità e modernità, ma è anche un monumento all’Italia delle autonomie», ha detto.

E ha poi sottolineato come: «Inaugurare questa nuova sede di Regione Lombardia nei giorni del 150° della nascita del nostro Stato vale a consolidare il legame profondo tra le autonomie nella loro evoluzione federalista e la rinnovata unità nazionale».

Il capo dello Stato è stato ricevuto dal presidente della Regione, Roberto Formigoni, con il quale si è trattenuto per 20 minuti a colloquio privato nell’ufficio del 35° piano. La visita di Napolitano è proseguita al belvedere del 39°, dove simbolicamente gli sono state consegnate le chiavi del Palazzo, ed è terminata in piazza città di Lombardia, gremita per la cerimonia di inaugurazione, che ha accolto il presidente con l’inno di Mameli e dove il cardinale Dionigi Tettamanzi ha impartito la benedizione. palazzo_regione_lombardia1

Numerose le personalità istituzionali, politiche, militari e civili presenti: il vicepresidente Andrea Gibelli, gli assessori della Giunta regionale, i consiglieri regionali con il loro presidente Davide Boni, i vicepresidenti di Camera e Senato, Maurizio Lupi e Rosy Mauro, il prefetto Lombardi, i presidenti di Provincia, il sindaco di Milano Letizia Moratti, centinaia di sindaci in fascia tricolore, figure di spicco dell’economia, vertici delle forze dell’ordine.

Nel corso del suo intervento il presidente Napolitano ha anche parlato di federalismo. «Non possiamo concederci il lusso – ha detto – di non completare l’opera: portare a termine, con il massimo di condivisione, l’attuazione del nuovo Titolo V, trovando tutte le necessarie strade di equilibrio e di piena corrispondenza tra ruolo delle istituzioni nazionali, in particolare il Parlamento (da riformare in conseguenza di questo processo) e quello di Regioni, Province e Comuni».

Dopo la visita a Milano il capo dello Stato è giunto a Varese dove si è chiusa la due giorni lombarda del presidente.

 

Foto tratta dal sito del Quirinale

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi