04 Marzo 2021 Segnala una notizia

Monza, una strada del regno Lombardo – Veneto ritrovata in viale Lombardia

15 Marzo 2011

cantiere-viale-lombardia-sopralluogo-marzo2011-mb_8Nuovi ritrovamenti nel cantiere di viale Lombardia. Dopo un tratto della vecchia ferrovia che collegava Monza a Milano con un tram gli operai che stanno scavando il tunnel sotto l’ultimo tratto della statale 36 hanno rinvenuto un pezzo di strada risalente al regno Lombardo – Veneto.

Sul posto è immediatamente arrivata la Sovrintendenza ai beni architettonici e ambientali che, al termine di una verifica sui manufatti rinvenuti, ha autorizzato la ripresa delle lavorazioni. In particolare, si è trattato di due differenti tipi di pavimentazioni sovrapposte fra loro: uno strato di pavimentazione in conglomerato e lapidei dello spessore complessivo di circa 20 centimetri e uno strato di pavimentazione in soli elementi lapidei di forma ovale, accostati tra loro e battuti in un letto di posa, anch’esso a matrice lapidea, dello spessore complessivo di circa 20 centimetri. Il sottosuolo di viale Lombardia si sta rivelando un grosso ostacolo per l’impresa che sta eseguendo l’intervento. A detta di Anas è addirittura la causa dei prima dei forti ritardi accumulati nella lavorazione: dai circa 260 sottoservizi inizialmente previsti si è arrivati oggi a contare oltre 3000 interferenze. «Un numero elevatissimo – dicono da Anas -, non indicato nelle cartografie alla base dei progetti a causa della carenza di una organica documentazione in possesso degli stessi enti gestori e delle amministrazioni interessate».

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi