28 Febbraio 2021 Segnala una notizia

Monza si colora di verde con Green Street, il festival dedicato all’ambiente

21 Marzo 2011

Si è aperto sabato l’evento centrale dei quattro giorni “verdi” di Green Street, il festival dedicato all’ambiente che coinvolgerà tutti i più importanti spazi pubblici e privati di Monza.

Fino al 29 maggio l’Arengario ospita la mostra “Prima che il gallo canti”, curata da Daniele Astrologo Abadal, Raffaele Bedarida e Ruggero Montrasio. La rassegna è articolata in sette atti, ciascuno dei quali affronta un preciso periodo storico, che ha inizio negli anni Trenta del Novecento per terminare negli anni Settanta, attraverso le opere di artisti famosi. Ogni atto ha lo scopo di suggerire un messaggio relativo al rapporto uomo-ambiente, con spunti critici che metteranno in luce la forza della tecnologia nei suoi possibili esiti costruttivi e distruttivi.All’inaugurazione erano presenti il sindaco Marco Mariani, il presidente della provincia di Monza e Brianza Dario Allevi, e l’assessore alla cultura del comune di Monza Alfonso Di Lio.

Il festival del verde inizierà a tutti gli effetti il 26 maggio, concludendosi il 29, portando con sè per quattro giorni un fitto programma di appuntamenti “ecologici”. Una strada virtuale si snoderà per il centro città, indicando un percorso verde che si articolerà per tappe, dove arte, tecnologia, musica, poesia, si faranno promotori di un messaggio ideale per una “Città Verde”.

Per consultare il programma completo visitare il sito di GreenStreet.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi