09 Marzo 2021 Segnala una notizia

Monza: rapinatore seriale preso grazie all’impronta di 6 anni fa

28 Marzo 2011

carabinieri-indagini-mbHa messo a segno varie rapine in banca riuscendo sempre a farla franca perché non essendo schedato le impronte lasciate sui luoghi dei colpi risultavano ignote. Colto in flagranza nel 2010, è stato possibile ricostruire la sua “carriera” criminale, e riportarlo in carcere.

Era il 7 ottobre 2005 quando un uomo armato di pistola si era introdotto nella filiale “Bibop Carire” di via Cavallotti a Monza. Fuggito con 8000 euro di bottino, il rapinatore aveva però dimenticato sul bancone della banca una copia di un quotidiano, utilizzata per celare la pistola. Sulla prima pagina del giornale la scientifica era riuscita a prelevare una sua impronta, risultata però appartenente ad un incensurato e quindi al momento dei fatti, inutile.

Nel novembre del 2009, a Muggiò in via Silvio Pellico, un uomo armato di pistola rapinò il Banco Desio di 2000 euro ma, appena fuori dall’istituto, abbandonò la refurtiva in seguito allo scoppio della mazzetta civetta che rilasciando inchiostro rende inutilizzabili i soldi. Anche in quel caso la scientifica isolò un’impronta dall’arma abbandonata dal rapinatore insieme ai soldi, che risultò la stessa di quattro anni prima, ma ancora riferibile ad ignoto.

Il 16 dicembre scorso, a Mariano Comense, un rapinatore è stato bloccato dall’intervento dei carabinieri durante una rapina. Vincenzo B. 47enne di Sesto San Giovanni, risultò il “proprietario” delle impronte fino ad allora ignote, e registrate nell’archivio dei R.i.s di Parma come appartenenti al rapinatore che fin dal 2005 agiva in Brianza. Nonostante ciò l’uomo fu rimesso in libertà.

Lunedì mattina, i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Monza lo hanno arrestato su ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Monza.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi