25 Febbraio 2021 Segnala una notizia

Lissone: muggionese ucciso a botte, assolto uno degli aggressori

29 Marzo 2011

panino_lissoneCompletamente ubriaco aveva chiesto a due conoscenti di comprargli un’altra birra. Al termine della lite scoppiata davanti al venditore ambulante di panini, Luigi Pagani è morto per un violento trauma cranico. Martedì mattina, la Corte D’Assise ha assolto uno dei due aggressori dall’accusa di omicidio preterintenzionale.

Nella notte tra il 22 ed il 23 luglio scorso, nei pressi del supermercato “Esselunga” di Lissone, Vito D’Apice, 28 anni e l’amico Stefano D’Ambrosio di 38, si erano fermati al chiosco di panini conosciuto dai nottambuli, per bere qualcosa all’uscita dalla discoteca. Pochi minuti dopo, Luigi Pagani, 33enne, si era avvicinato alla coppia di amici visibilmente alticcio, come raccontarono in seguito alcuni testimoni, pretendendo che i due gli comprassero da bere. Il rifiuto dei due amici fece scaldare gli animi, e tra i tre nacque una lite che in pochi minuti degenerò in aggressione. Pagani fu aggredito a calci e pugni ed anche una volta a terra, fu colpito nuovamente. L’autopsia rivelò che ad uccidere Luca Pagani fu una forte emorragia interna localizzata alla base del collo.

La testimonianza di alcuni presenti all’aggressione permise ai carabinieri di rintracciare i due responsabili dell’aggressione quella stessa notte. Stefano D’Ambrosio e Vito D’Apice furono arrestati con l’accusa di omicidio preterintenzionale. In aula, ieri, è stato lo stesso magistrato responsabile delle indagini a chiedere l’assoluzione di D’Apice per non aver commesso il fatto. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti infatti, D’Apice avrebbe colpito Pagani con uno schiaffone, in seguito al quale la vittima sarebbe caduta a terra. A proseguire con i colpi, infierendo sul 33enne, sarebbe invece stato poi D’Ambrosio, che verrà invece processato con rito abbreviato.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi