28 Febbraio 2021 Segnala una notizia

Lissone, è crisi di giunta. Fossati: «Deleghe azzerate»

31 Marzo 2011

comune_lissoneUn pesce d’aprile riuscito. Quello che succede a Lissone, alle prime luci del giorno, quando la votazione per l’approvazione del bilancio si trasforma in una crisi di giunta con azzeramento delle deleghe per gli assessori, annunciata dal sindaco, Ambrogio Fossati, e alla definitiva rottura politica tra Lega e Pdl.

Andiamo con ordine. È lo stesso sindaco, raggiunto al telefono, a confermarci che «gli equilibri labili del consiglio di questa notte hanno portato all’azzeramento delle deleghe, che, con ogni probabilità, verrà formalizzato oggi dopo una riunione politica alle ore 12».

La goccia che ha fatto traboccare un vaso già colmo di scaramucce e colpi gobbi, tra padani e berlusconiani, è stato il passaggio di due consiglieri: Stefano Arosio e Fabio Riva, in seno al Carroccio, lievitando i verdi a numero 8 consiglieri e accendendo la miccia degli insulti e delle rimostranze, sfociate nella decisione del capogruppo del Pdl di abbandonare l’aula, seguito dalle minoranze, rendendo illegittimo il voto del bilancio che, difatti, non è avvenuto.

Le minoranze, Listone e Pd, attraverso i loro blog e telefonicamente, puntano il dito contro Fabio Meroni, che «ha teso un’imboscata, peraltro nell’aria», al fine rivedere gli equilibri dall’alto di 2 consiglieri in più e, specialmente, in vista delle amministrative 2012. «Quello di Meroni è stato un delirio di onnipotenza, un discorso pericolosissimo», dice Elio Talarico, coordinatore democratici di Lissone.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi