28 Febbraio 2021 Segnala una notizia

Limbiate, scudetto Turra 2011: a scuola di salvamento dalle Rane Rosse Aqvasport

25 Marzo 2011

scudetto_TurraUn grande successo quello registrato lo scorso sabato nel villaggio Turra Aqvasport di Limbiate, dove alla presenza di oltre 250 persone, 55 bambini si sono sfidati nelle gare di qualificazione valevoli per lo Scudetto Turra 2011 nelle specialità del nuoto per salvamento.

Il progetto, che coinvolge tutti i villaggi Turra Aqvasport presenti sul territorio regionale fino al 19 giugno prossimo, si pone la finalità di sensibilizzare le famiglie sulla disciplina che simula agonisticamente le attività di salvataggio in acqua. E’ stato, quindi, un pomeriggio di festa e divertimento, con l’obiettivo di coinvolgere i bambini di età compresa tra gli 8 e i 10 anni e le loro famiglie, avvicinandoli ad una disciplina che consente di salvare la vita a se stessi e agli altri.

I bambini hanno imparato le tecniche di salvamento direttamente dai migliori, le Rane Rosse Aqvasport, la squadra allenata da Giorgio Quintavalle ed Enzo Zappa, capace lo scorso ottobre di conquistare il titolo mondiale assoluto di nuoto per salvamento ai Rescue Lifesaving World Championships di Alessandria d’Egitto. Prima delle gare, infatti, i campioni del mondo si sono esibiti dal vivo, accompagnando successivamente le 4 squadre di bambini nelle specialità previste dallo scudetto, ovvero sottopasso mt.50, pinne mt.50, trasporto mt.50 e staffetta 8×25 stile libero.

Il prossimo sabato 27 marzo doppio appuntamento per le gare di qualificazione dello Scudetto Turra presso l’impianto Turra Aqvasport di Flero e di Cermenate.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi