08 Marzo 2021 Segnala una notizia

Carnate, strade colabrodo. Sindaco spara su patto di stabilità e federalismo

24 Marzo 2011

carnate-buche-strade2Buche, buche e ancora buche. Le strade dopo questi giorni di pioggia di settimana scorsa e dopo un inverno freddo e con molte precipitazioni anche di carattere nevoso ha portato con un sè un degradamento ancora ulteriore delle strade e Carnate non sembra proprio essere da meno. La zona della stazione pare essere fra le più colpite, come ci è stato segnalato da diversi lettori. Ma questa situazione è solo la punta di un’iceberg che nasconde le gravi difficoltà economiche in cui molti comuni si trovano negli ultimi tempi.

Girando intorno alla stazione per via Libertà, via Dalla Chiesa, via Roma i crateri riempiono le strade e con la macchina si deve cercare di evitarle per non dover passare dal meccanico. Abbiamo chiesto al sindaco Maurizio Riva come possano esistere strade di questo tipo nel centro della città e ci siamo accorti di aver toccato un tasto dolente:

Riva-Maurizio---sindaco-car«Il comune non ha i soldi per sistemare le strade – afferma il sindaco – l’area della stazione sarà interessata, appena ci saranno dei compratori, da un progetto di riqualificazione il quale comprende anche la completa risistemazione del sistema viabilistico di tutta la zona con conseguente riasfaltatura. Non possiamo che aspettare un intervento del genere, perchè i soldi non ci sono e non ne avremo neanche con questo tanto sbandierato federalismo fiscale, che sul piano economico ci fa poco più che il solletico».

Quindi sul breve la situazione non potrà che restare la stessa, anzi. Il sindaco non vede nel migliore dei modi gli anni a venire, soprattutto per i comuni: «Il federalismo che sembrava dovesse portare degli enormi benefici ai comuni virtuosi come il nostro, ha invece partorito un topolino. La maggior parte dei tributi rimane in mano a stato, regioni e province. Sarebbe bastato avere il 5% dell’irpef erogato dalla nostra città per poter tirare a lucido le vie e invece siamo ancora al punto di partenza, con un patto di stabilità che ci strozza. Non capisco la Lega Nord cosa abbia da sbandierare i suoi vessilli verdi dopo l’approvazione del federalismo fiscale, quando invece c’è il rischio che i comuni italiani affondino inesorabilmente. Mi chiedo come saranno i prossimi 150 anni d’unità d’Italia».

in foto: a destra il sindaco di Carnate Maurizio Riva

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi