03 Marzo 2021 Segnala una notizia

Calcio A2: Sestrese cinica, La Fiamma è Beffata

27 Marzo 2011

Seconda sconfitta casalinga consecutiva per le biancorosse della Fiamma. Le ragazze di mister Paggi – in formazione rimaneggiata a causa dell’indisponibilità di diverse giocatrici, come Gaburro, Zambetti e Velati e con diverse giovani della Primavera in panchina – tengono bene per tutto il primo tempo, ma si lasciano beffare nella ripresa prima da Cagnoni (brava a ribattere in rete la sfera su incertezza di Vignati), poi da Coppolino a tempo quasi scaduto. Gol della bandiera nei minuti di recupero per l’esordiente Cambiaghi su colpo di testa.

Dopo una fase di studio, la Fiamma prende il pallino del gioco e al 7′ costruisce la sua prima azione pericolosa: scambio tra Marconi e Piccini, ma è brava Picasso nella chiusura difensiva. La stessa si ripete cinque minuti più tardi: bel rinvio di Vignati ben raccolto da Piccini, ma Picasso è pronta a bloccare l’azione offensiva biancorossa. Al 17′ si registra il primo affondo ospite su tiro – un po’ troppo velleitario – di Coppolino. Un minuto più tardi bella intesa tra Palombini e ancora Coppolino, ma Lidia Cereda chiude bene. Al 20′ punizione per la Fiamma: sul pallone va Missaglia. Il tiro viene raccolto dal colpo di testa di Marconi, che viene deviato in corner. Sugli sviluppi del calcio d’angolo le biancorosse si rendono pericolosissime in mischia, ma nessuno riesce a concretizzare e l’azione sfuma. Al 26′ ci prova Merler, ma la sfera termina fuori. Al 28′ sugli sviluppi di una punizione per le ospiti, sbuca ancora Merler, ma il suo tentativo finisce fuori. Poco dopo dalle retrovie arriva un’arrembante Coppolino, ma la difesa della Fiamma chiude bene la sfuriata offensiva. Al 29′ Cagnoni trova la ribattuta della difesa biancorossa. Al 31′ ci prova Re, ma la palla termina tra le braccia di Morin. Al 32′ Palombini ruba una palla sulla trequarti, riparte pericolosamente, ma Vignati para in due tempi. Al 33′ il cross di Cella viene raccolto da Coppolino, che tira al volo senza fortuna. Al 40′ grande parata di Vignati sul tentativo in contropiede della solita Coppolino, partita sul filo del fuorigioco. Senza neppure un minuto di recupero, le squadre vanno negli spogliatoi sul risultato a reti bianche.

Nella ripresa parte forte la Sestrese: al 47′ il cross di Coppolino è raccolto da Palombini, che però viene chiusa bene da Straniero. Un minuto più tardi di nuovo Vignati esce bene sul tiro di Cagnoni. Ma al 58′ arriva la beffa: Vignati non trattiene la sfera, che sfugge in area biancorossa. E’ lesta Cagnoni a sfruttare l’infortunio dell’estremo difensore e ad accompagnare in rete la palla per il vantaggio ospite. A questo punto mister Paggi tenta la carta Corinne Cereda per Marconi e poco dopo fa debuttare la giovanissima Cambiaghi per Moroni. La Fiamma però non è più la squadra brillante del primo tempo e la Sestrese ci prova nuovamente al 72′ con un tiro a palombella di Coppolino, che termina alto. All’81’ il tecnico delle biancorosse getta nella mischia anche un’altra giovanissima: si tratta di Capovilla che prende il posto di Bruno. Un minuto più tardi Galbiati devia in calcio d’angolo il tiro di Malavasi: sugli sviluppi del corner si crea una mischia in area biancorossa, con numerosi batti e ribatti, che nessuno concretizza, lasciando sfumare l’azione. All’89’, però, arriva anche il raddoppio per la Sestrese: una botta di Coppolino su cui Vignati nulla può. Nei minuti di recupero c’è gloria per l’esordiente Cambiaghi, che sigla il gol della bandiera con un pregevole colpo di testa.

Fiamma che resta così sempre più inchiodata a 17 punti, mentre la Sestrese consolida il suo terzo posto in classifica, volando a 36.

{xtypo_rounded2}CAMPIONATO FEMMINILE SERIE A2 – 16^ GIORNATA
FIAMMAMONZA-SESTRESE MULTEDO 1-2 (0-0)

FIAMMAMONZA: Vignati, Straniero, Re, Postiglione, Missaglia, Moroni (63′ Cambiaghi), Piccini, Marconi (59′ Cereda C.), Cereda L., Galbiati, Bruno (81′ Capovilla). A disp.: Bovari, Grosso, Stefanoni, Di Natale. All.: Paggi.
SESTRESE: Morin, Ferrini, Cella, Picasso, Rogina G., Paggini, Palombini, Merler, Coppolino, Errico (79′ Malavasi), Cagnoni. A disp.: Rogina P., Cadeddu, Lavagnino. All.: Lombardo.
ARBITRO: Nicola Andreoli di Brescia (Dossena-Cataldo)
RETI: 58′ Cagnoni (S), 89′ Coppolino (S), 93′ Cambiaghi (F)
NOTE: Ammonite: Missaglia (F), Cereda C. (F). Angoli: 4 a 3 per la Fiamma. Recupero: 0’pt /4’st

{/xtypo_rounded2}

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi