02 Marzo 2021 Segnala una notizia

Autodromo, niente tricolore con le auto, manca il verde. Voodoo leghista?

17 Marzo 2011

08_autodromo_festa_nazionaleMaledetta pioggia. Profondo scoramento in quel dell’autodromo di Monza per le avverse condizioni atmosferiche che hanno ridimensionato i festeggiamenti per l’unità d’Italia. «L’idea vincente», per dirla come Enrico Ferrari, direttore della pista monzese, ovvero quella di riprodurre attraverso macchine bianche, rosse e verdi la bandiera italiana, non è riuscita.

«Colpa della pioggia – continua Ferrari – avevamo ricevuto 148 adesioni ma il cattivo tempo ha fatto desistere molti appassionati. Peccato, era una pensata originale e caratteristica».

In realtà, sono state le macchine di colore verde le grandi assenti. Poche, solo un paio hanno campeggiato per il ‘proponimento’ tricolore. In effetti, come qualche curioso ha mormorato, il verde non è un colore particolarmente in voga tra le automobili sportive. «Per questo avevamo convocato i club inglesi, che contano diverse Lotus di colore verde – spiega sorridendo un addetto stampa – ma in Inghilterra non festeggiano l’unità d’Italia».

Qualche bontempone l’ha chiamata ‘vendetta leghista’. Curioso, in effetti, come sia stato il colore feticcio del Carroccio, che, com’è noto, non ha certamente insistito per festeggiare l’unità, a sancire la disfatta dell’idea targata Autodromo.

Insomma, nonostante la pioggia e il ‘fallimento’ tricolore, circa 300 appassionati hanno raggiunto la pista di Monza per sgasare tra curve e varianti a prezzo ridotto (5 euro l’ingresso e 45 euro un’ora di pista, ndr); tra questi anche il vicepresidente di Aci Milano, Geronimo La Russa, «con una grande voglia di festeggiare l’unità d’Italia».

«Peccato per la pioggia – ha chiosato il figlio del ministro della Difesa – ma arrivando da Milano ho respirato un clima di euforia e di appartenenza; personalmente, il binomio motori-Italia è il massimo».

Fotografie di Alessandro Cervetti.

{gallery}2009/gallery/autodromofestanazionale{/gallery}

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi