25 Febbraio 2021 Segnala una notizia

Agorà scende in centro a Monza per i 150 anni dell’Unità d’Italia

21 Marzo 2011

agor-150-anni-unit-italiaPassanti, simpatizzanti, membri dell’associazione, ma anche moltissimi cittadini. In tanti giovedì mattina sono accorsi in centro a Monza per festeggiare il 150° dell’Unità d’Italia insieme al Centro Studi Liberi nell’Agorà. Il gazebo era a disposizione per chiunque richiedesse bandiere d’Italia, spille commemorative dell’anniversario e calendari del Risorgimento.

“Doni” che il centro ha voluto fare alla cittadinanza per esortarla a condividere insieme questo importante momento della storia della Nazione, che già nei giorni precedenti era stata sollecitata tramite affissioni e comunicati a mostrare la propria partecipazione esponendo il tricolore fuori da finestre e balconi.

«Il nostro invito è stato accolto con entusiasmo dalle tante persone che ci hanno comunicato apprezzamento e adesione – ha commentato il presidente Bruno Santamaria – ma è stato proprio il 17 marzo che abbiamo potuto toccare con mano il coinvolgimento e la viva partecipazione che i monzesi hanno dimostrato nei confronti di questa ricorrenza che è molto più di un “compleanno”, dal momento che rappresenta un punto di svolta nella storia dell’Italia. Ogni persona che si avvicinava al nostro gazebo si informava sul perché fossimo lì, poi ci chiedeva una spilla o una bandiera per condividere la voglia di festeggiare insieme».

La presenza in centro a Monza del Centro Studi Liberi nell’Agorà fa parte di una serie di iniziative che sono proseguite poi nel pomeriggio all’Hotel de la Ville, dove il sottosegretario regionale Massimo Zanello ha intrattenuto soci e amici dell’associazione sull’articolato rapporto tra federalismo e Unità, da lui considerati i due elementi imprescindibili di un’identità italiana ancora in divenire.

Il Centro Studi Liberi nell’Agorà (www.liberinellagora.it) è un’associazione nata con lo scopo di diffondere i valori della morale pubblica, dell’etica politica e i valori liberali dei diritti dell’individuo, nonché promuovere e valorizzare eccellenze e risorse umane della Brianza.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi