03 Marzo 2021 Segnala una notizia

Volley A2: si ferma ad un passo l’impresa di Busnago, battuta a Chieri

14 Febbraio 2011

palla_pallavoloL’impresa è stata appena accarezzata dal Dahlia Tv che si è presentata in casa del Chiery Volley Club con tutta l’intenzione di complicare i piani di rincorsa di Beltrami&Co, che ancora una volta hanno dimostrato il proprio valore. Resta dunque fermo a due vittorie consecutive il momento positivo delle nero arancio, che già dalla prossima trasferta a Verona avranno la possibilità di riprendere la marcia.

Inizia bene la gara il Busnago, che nel primo set mette in evidenza le carenze in regia delle locali con Giogoli a mezzo servizio. A fare compagnia a Chieri ci sono anche i guai fisici di Busnago, che ormai da settimane sta rinunciando alla propria palleggiatrice Stefania D’Agostino, rimpiazzata ottimamente dalla giovane Ilaria Demichelis. A dar man forte a un reparto comunque fondamentale come quello in regia, in settimana è arrivata l’ufficialità dell’arrivo di Sonia Gioria, che ieri ha fatto la sua prima comparsa fra le file del Dahlia Tv. Il primo set, come dicevamo, è a forti tinte arancioni partono meglio, infatti, le ospiti che a entrambi i timeout tecnici arrivano in vantaggio. Sul finire del parziale aumenta il divario delle busnaghesi, che amministrano il vantaggio accumulato e si portano sullo 0-1 in un PalaFamila completamente ammutolito.

Il secondo set vede la rinascita dl Chieri, nonostante il Dahlia Tv abbia il merito di non mollare mai e di rendere difficile il compito di rimonta della squadra di casa. Dopo essere scappata in vantaggio alla prima sosta tecnica sul 8-6, Chieri viene ripresa dalla formazione lombarda che rimette il naso avanti alla seconda pausa alla quale si arriva sul 15-16. Il testa a testa è estenuante, ma la voglia di Chieri  è superiore, mentre gli attacchi busnaghesi iniziano a perdere efficacia, con qualche acciacco fisico che condiziona l’impatto offensivo.

Chieri ritrova il pareggio, ma la battaglia non finisce di certo nel terzo parziale di gara quando sono nuovamente i locali a partire meglio e fare il vuoto alle proprie spalle. Coach Delmati chiama timeout a ripetizione e l’intento di dare una sveglia alle proprie atlete, si tramuta in una rimonta che ha tratti di epico. Dopo il 16-12 della seconda pausa tecnica sembrava ormai segnato l’esito del parziale, ma la grinta busnghese permette il riaggancio sul 24-24 con la formazione di casa che batte per il set, ma che viene stoppata del Dahlia Tv, che alla fine paga gli sforzi e permette la definitiva chiusura che porta sul 2-1.

Il pubblico capisce che questo è il momento giusto per sostenere le proprie beniamine e il palazzetto di Chieri si trasforma in un pandemonio nel quarto set; Busnago regge all’inizio (8-7) ma poi subisce la grossa pressione di Zetova e compagne, che riescono a prendere il largo. Dopo la seconda sosta (16-12) si spengono le motivazioni delle nerarancio che comunque cercano di lottare fino alla fine. A fine gara sono lunghe le facce delle giocatrici nerarancio, che sanno di aver perso una grossa occasione per dare un bel segnale di continuità, contro una formazione che lotta per la promozione nella massima serie.

{xtypo_rounded2} CHIERI VOLLEYCLUB vs DAHLIA TV BUSNAGO 3-1 (21-25, 25-21, 27-25, 25-20)

DAHLIA TV BUSNAGO:  Demichelis 2, Gioria 1, Bonetti 10, Giovannini, Zuleta 4, Bruno 6, Garcia Marquez 15, Franco 15, Labate 13, Bottaini, Brognoli (libero). All. Delmati {/xtypo_rounded2}

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi